“Amici 22”, Mezkal entra nella scuola: Rudy mette i suoi cantanti a rischio

Ventesima puntata dello speciale della domenica del talent di Maria De Filippi. Ancora niente serale per Angelina e Alessio

Nuovo appuntamento con “Amici 22“. Nel ventesimo speciale della domenica del talent di Maria De Filippi Angelina e Alessio vincono le gare di canto e danza ma non accedono al serale. Alla cantante Lorella Cuccarini dice che le darà la maglia se vincerà anche settimana prossima, mentre Todaro spiega al ballerino che è entrato da troppo poco tempo e deve ancora lavorare. Rudy Zerbi fa entrare un nuovo cantante, Mezkal, e avverte di star pensando a una sostituzione nella sua squadra. Ospite della puntata è Tiziano Ferro, che canta “La prima festa del papà”.

Questo nuovo appuntamento con “Amici 22” inizia con la gara di cover di canto e quella di danza. In ballo c’è la possibilità di accedere al serale. La gara di ballo che sarà giudicata da Garrison, Kristian Cellini e Kledi Kadiu mentre il giudice della gara di canto è un ospite d’eccezione: Tiziano Ferro.

Inizia Gianmarco con gara di ballo, seguito da Aaron che stupisce Tiziano Ferro con la sua padronanza della scena. Si torna alla danza con Mattia mentre Federica interpreta “Because the Night” e riceve i complimenti per la sua carica. Segue Alessio che viene apprezzato da Garrison. Angelina personalizza decisamente “Mad About You”, prima di commentare la sua prova Ferro premette di conoscerla ma questo non toglie che i suoi voti saranno rigorosi. Si prosegue con Megan, che Kledi trova un po’ ripetitiva. Wax canta “Your Song” di Elton John e Ferro lo trova bravo ma non abbastanza maturo per questa canzone. Si va avanti con Maddalena. Al termine si dà uno sguardo alla classifica parziale e Mattia e Megan sono fuori dai primi tre. Grandi complimenti per Cricca, paragonato nelle caratteristiche vocali ad Alex Baroni. Cricca ne approfitta per chiedere scusa ad Arisa per come si è comportato.

Benedetta è la ballerina seguente a esibirsi, mentre Piccolo G si scusa per “il sacrilegio” che sta per fare, e Ferro gli dice di non scusarsi ma lo bacchetta sulle parti rappate. Tocca a Samu e poi a Niveo. Paky è l’ultimo ballerino a esibirsi e, facendogli i complimenti Cellini lo invita a studiare il classico, tra l’esultanza della Celentano. Chiudono le esibizioni Ndg e Jore. La classifica di canto dal fondo vede Piccolo G, Wax, Ndg, Jore, Cricca, Niveo. Aaron è al secondo posto e al primo c’è Angelina, mentre Federica si ferma al t terzo.

La scommessa della Cuccarini con Angelina

  E’ la seconda volta che Angelina arriva prima. Tre settimane fa la Cuccarini l’aveva rimandata facendo una scommessa con se stessa: se arriva due volte prima le do la maglia. In realtà nelle settimane seguenti Angelina è arrivata terza e poi seconda. Quindi Lorella vuole rinnovare la scommessa: se Angelina arriverà prima anche settimana prossima la maglia sarà sua. La ragazza ci rimane male, convinta che non questa cosa non accadrà mai. Ma non può che accettare la scommessa e tornare al suo posto.

Classifica di ballo: Benedetta, Megan, Mattia, Paky, Maddalena, Gianmarco, Samu e al primo posto Alessio. Raimondo si dice soddisfatto, gli fa i complimenti ma siccome è appena entrato creda debba lavorare ancora e lo rimanda al posto. 

Un nuovo cantante in prova

  Rudy tra vari candidati ha notato un ragazzo che si chiama Mezkal. Lo invita a esibirsi davanti al pubblico come banco di prova. Dopo averlo sentito Rudy decide di farlo entrare e dice di pensare a una sostituzione con uno dei suoi. Però non avendo ancora le idee chiare chiede di avere un po’ di tempo, mentre Mezkal inizia a lavorare.

Il compito di Mattia

 Il ballerino deve eseguire un compito assegnatogli dalla maestra Celentano. Alla fine la prof si dichiara soddisfatta, si complimenta con Mattia per il lavoro che sta facendo anche se può ancora migliorare sulla tenuta del palco. C’è poi un momento commovente per Federica. La ragazza sente la mancanza della madre, le fanno cantare “Portami a ballare” ma la voce si rompe dalla commozione. Maria poi le fa avere un ciambellone confezionato dalla madre.

Gara di ballo per entrare nel musical dei Pink Floyd

  I ballerini Alessio, Samu e Gianmarco devono fare una gara di improvvisazione giudicata da Kledi. In ballo c’è un posto nella compagnia dell’opera rock “Shine! Pink Floyd Moon” realizzato sulle musiche dei Pink Floyd. Ai ragazzi viene affidato un tema e devono improvvisare ballando con un professionista a testa da scegliere tra Simone ed Elena. Kledi premia Alessio senza alcun dubbio.

Gara di estemporanea di canto

 Maria chiama Angelina, Federica e Aaron. I ragazzi devono cimentarsi con una canzone che non è stata assegnata loro. Si tratta di “Let It Be” dei Beatles. Giudica la gara Charlie Rapino, vicepresidente di Artist First. Inizia Angelina, seguita da Aaron e Federica che però non conoscono molto la canzone e questo penalizza la loro esecuzione. Charlie assegna la vittoria ad Angelina, rimproverando di fatto gli altri che, a questo punto del loro percorso, dovrebbbero essere in grado di improvvisare su una canone così nota. Il premio per Angelina è un posto in cartellone al Ferrara Summer Festival. 

La commozione di Arisa

  Di fronte al discorso di Charlie Arisa non si dice d’accordo. “Io non sono Frank Sinatra, non sono capace di cantare senza provare”. Allora viene invitata a unirsi alle due ragazze per cantare “Let It Be”. Lei non vuole poi si fa convincere ma alla prova dei fatti fa cantare solo Angelina e Federica. Poi tornata al posto confessa di sentirsi sempre inadeguata. La cantante/prof si lascia andare a uno sfogo al punto da farsi prendere dalla commozione. Arriva a dire di essere convinta che Angelina e Federica sono più brave di lei. La puntata si chiude con Tiziano Ferro che canta “La prima festa del papà”.

Exit mobile version