Francesco Gabbani: “In ‘Viceversa’ il tentativo di capire chi sono”

Ho deciso di intitolare l’album ‘Viceversa‘ perché, a fine lavoro, mi sono accorto che c’era una sorta di filo conduttore all’interno del mio disco che è ben rappresentato dal messaggio del brano che ho portato sul palco dell’Ariston. Ossia il tentativo di capire chi sono in un confronto tra la dimensione intima e la collettività in un inevitabile equilibrio a cui aspiro”. A dirlo all’Adnkronos è Francesco Gabbani, che commenta così, all’indomani del grande risultato sul palco di Sanremo, dove si è piazzato secondo ottenendo però il primo piazzamento nel gradimento del pubblico (con il 38% di preferenze), l’uscita del suo album ‘Viceversa’.

L’album, che porta lo stesso titolo del pezzo sanremese, è in uscita domani con etichetta Bmg. Una scelta non casuale, quella di farlo uscire proprio nel giorno di San Valentino e non – come commercialmente forse sarebbe stato più conveniente- nei giorni della kermesse canora. “E’ un disco al quale ho lavorato nell’ultimo anno -spiega Gabbani- e che mi ha portato ad un percorso personale intimo che poi si è riflesso dentro le canzoni”.

Dal palcoscenico dell’Ariston agli store, anche in vinile: il nuovo album di Francesco Gabbani, arriva a tre anni di distanza dal precedente album ‘Magellano’, e sarà disponibile da domani per Bmg sulle piattaforme, in vinile e in due differenti formati cd: Standard Version e Deluxe Version. Subito dopo l’uscita del disco, Gabbani terrà un tour instore che partirà il 14 febbraio da Torino, alla Mondadori alle ore 17.30, per toccare poi Carrara, Milano, Padova, Bologna, Roma, Chieti, Napoli, Valmontone (Roma), Firenze, Genova, Catania e Palermo.

Adnkronos

Tag:, , , ,