Rai1, domani andrà in onda il match Inter-Cagliari

Domani alle 20:45 l’Inter affronta in casa il Cagliari negli ottavi di finale di Coppa Italia. Una sfida che mette di fronte la seconda e la sesta forza del campionato. I nerazzurri, reduci dal pareggio contro l’Atalanta, giocheranno in casa la prima di due sfide che si ripeteranno nell’arco di 12 giorni tra coppa e campionato. Dopo il match di domani isolani e meneghini si riaffronteranno infatti il 26 gennaio per la gara valida per la seconda giornata di ritorno della serie A.
Sarà la novantesima partita tra le due squadre, la nona in Coppa Italia. Bilancio che pende a favore dei nerazzurri che hanno vinto 5 volte, pareggiato 2 e perso una sola partita, la semifinale di ritorno dell’edizione del 1999/00, per 1-2 proprio in casa contro i sardi. Le due squadre si sono affrontate in Sardegna quest’anno alla seconda giornata. La partita, terminata 2-1 per l’Inter con gol di Lautaro e Lukaku, per la prima volta entrambi a segno in campionato, è stata segnata dagli ululati razzisti diretti verso l’attaccante belga poco prima del calcio di rigore che ha deciso l’incontro. Sarà la decima sfida tra Conte e Maran con l’allenatore interista in vantaggio. Nelle nove partite giocate 6 volte ha trionfato la squadra allenata dal tecnico salentino, due i pareggi, una sola la vittoria di Maran tra serie B e serie A. Curiosamente Conte ha lo stesso score contro il Cagliari. 20 punti guadagnati in 9 partite per l’allenatore nerazzurro e stesso numero di pareggi, vittorie e sconfitte. Maran invece contro l’Inter ha giocato 15 volte perdendo 11 partite, pareggiandone 2 e vincendo in sole due occasioni, una volta con il Chievo e un’altra proprio sulla panchina del Cagliari .     L’Inter potrebbe fare largo ricorso al turn-over inserendo dal primo minuto Ranocchia, Borja Valero, Lazaro, e uno tra Alexis Sanchez e Politano al fianco di uno dei due attaccanti titolari. Dal primo minuto dovrebbero rivedersi l’ex Nicolò Barella oltre che Skriniar, squalificato contro l’Atalanta. Nel Cagliari invece potrebbe non giocare l’ex Nainggolan dal primo minuto. Il belga è in ballottaggio con Castro per il ruolo da trequartista nel ‘rombo’ di Maran. Più Oliva di Cigarini in regia, Nandez e Ionita agiranno sui lati. Coppia d’attacco formata da Cerri e Joao Pedro, in gol nell’ultima sfida con i nerazzurri in serie A.  La partia andrà in onda in prima serata, alle 20, 45, su Rai1.

Tag:, ,