Mr Big non è mai stato un maschio alfa: Chris Noth racconta il suo iconico personaggio in SATC

Dopo tutti questi anni trascorsi insieme al cast di Sex And The City, Chris Noth aka Mr. Big ha imparato più che qualcosa su donne e gender equality. Oggi Noth ha 66 anni, un personaggio iconico che lo caratterizza persino quando cammina per strada e la partecipazione al reboot di S&TCAnd Just Like That, in arrivo il 9 dicembre su Sky on demand. Intervistato dal The Guardian in occasione dell’imminente uscita, Noth ha raccontato il suo alter ego e quello che si porta a casa dopo 20 anni al fianco di Sarah Jessica Parker, compreso un punto di vista ravvicinato sul perché Kim Cattrall non ha partecipato al reboot.

“Inizialmente, quando lo spettacolo è diventato un fenomeno culturale, ne ero davvero infastidito, perché non mi piace essere chiamato con il nome di un personaggio per strada – spiega Chris Noth nell’intervista – Ma alla fine ho pensato: ‘Smettila di resistere perché non se ne andrà. La gente, per qualche ragione, ti metterà sempre in relazione con quella parte, quindi lascia che ciò a cui resisti persista.’ E se posso essere una piccola parte di ciò che la gente considera New York City, è davvero una cosa adorabile”. Così Noth è venuto a patti con il suo personaggio, imparando con gli anni che nonostante le sue prove di recitazione in Law&OrderThe Good Wife, fino al più recente The Equalizer, sarebbe rimasto sempre Mr. Big, così come accade al resto del cast: “Sì, Cynthia [Nixon] si è candidata a sindaco , ma è ancora Miranda!”.

a prima stagione di Sex and The City è andata in onda nel 1998 e da allora ne sono cambiate di cose in termini di società, gender equality e percezione dei ruoli di genere. Come fa notare The Guardian ci sono stati il #MeToo, l’era Trump, che hanno inequivocabilmente messo alle strette la figura di uomo ricco newyorkese interpretato da Noth. “Non l’ho mai visto come un maschio alfa. Ma è vero, ricevo offerte per interpretare questi tipi di uomini di potere. Mia moglie l’ha evidenziato perfettamente quando ha detto: ‘Non credo che le persone si rendano conto che sei un po’ schifoso’” ha raccontato ridacchiando. Così in questo nuovo And Just Like That possiamo forse aspettarci un Mr. Big leggermente diverso, più consapevole della sua possibile declinazione e per questo ancora meno macho.

Ciliegina sulla torta, Noth ha detto la sua sull’assenza di Kim Cattrall da And Just Like That. Sembra che il punto focale fosse una faida in atto tra Cattrall e Parkerdal 2018, quando Cattrall avrebbe accusato Parker di essere “crudele” e “ipocrita”. In proposito Noth dice: “Non ho assolutamente idea di quali siano i suoi pensieri o le sue emozioni. So che sono molto vicino a Sarah Jessica Parker e le descrizioni [di Cattrall] di lei non si avvicinano nemmeno. Mi piaceva, pensavo che fosse meravigliosa nello show, ma alcune persone vanno avanti per le proprie ragioni. Non so quali fossero le sue. Vorrei solo che tutta quella cosa non fosse mai accaduta perché è stata triste e scomoda“. Poi aggiunge: “Semplicemente non mi piace vedere qualcuno che parla male di SJ perché è un bersaglio e le persone possono essere cattive. Mi sento molto protettivo nei suoi confronti e non ne ero felice. Questo è tutto ciò che dirò al riguardo”. Tranquillo Big, hai già detto abbastanza.

Elle.com

Tag:, , ,