“Ho perso il mio bambino”: il dramma di Bianca Atzei

“Bisogna avere il coraggio di mostrarsi fragili”. E Bianca Atzei ha deciso di farlo, pubblicando su Instagram un lungo e doloroso messaggio, nel quale ha svelato di avere perso il bambino che aspettava dal suo compagno, la iena Stefano Corti. Un aborto avvenuto dopo un concepimento difficile quanto desiderato, che ha gettato nello sconforto la coppia.

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno sulla pagina social della cantante sarda. Una lunga nota carica di dolore e sofferenza, che Bianca Atzei ha voluto scrivere e condividere con i suoi seguaci perché “è facile far vedere sorrisi e felicità sul web, ma purtroppo accadono anche cose brutte che ci mettono a dura prova”.

Bianca Atzei ha raccontato di avere a lungo cercato una gravidanza, ma di avere incontrato serie difficoltà nel concepimento. Un anno nel quale, a ogni ciclo, la cantante ha sperato in un miracolo mai avvenuto. Le aspettative tradite, la “mente che fa brutti scherzi”, la sofferenza psicologica hanno portato la coppia a prendere la decisione di intraprendere la via della procreazione assistita: “Quando realizzi di sentirti pronta a diventare mamma, quella si trasforma nella cosa che più desideri al mondo”. La cantante si è sottoposta a una serie di esami approfonditi e ha iniziato le cure ormonali: “Non importa per quanti giorni devi farti le punture di ormoni in pancia e tutto il resto. Anche se sei sempre meno in forze e il percorso diventa sempre più difficile psicologicamente, vai avanti positiva e felice perché ti aggrappi a quel 35% di possibilità di rimanere incinta”.

Poi la notizia più bella è arrivata qualche mese fa: “Quando ho visto l’esito quel test positivo è stata l’emozione più bella della mia vita”. Stefano Corti e Bianca Atzei avrebbero voluto gridare al mondo di quella gravidanza, ma un nuovo dramma li ha colpiti. La cantante ha perso il bambino ed è stata sottoposta a una delicata operazione. “La felicità è sparita quando abbiamo saputo che la gravidanza si era interrotta dopo qualche mese e si è dovuti intervenire chirurgicamente”, ha scritto lei su Instagram, parlando dell’aborto.

Un dolore di cui ha parlato apertamente anche Stefano Corti sulla sua pagina Instagram, dove ha pubblicato il video nel quale la compagna gli annunciava di essere in dolce attesa: “Purtroppo questo momento di gioia catturato nel video è durato solo qualche mese fino a quando alla terza ecografia ci hanno comunicato che la gravidanza si era interrotta. Oggi siamo ancora al punto di partenza. Per Bianca ovviamente è stata più dura perché alla fine diciamoci la verità sono le donne ad avere il potere della vita nella pancia e nel cuore”.

Il dolore affrontato dalla Atzei è comune a molte altre donne, per questo Bianca Atzei ha voluto condividerlo con loro sui social: “So cosa si prova e cosa vuol dire passare in un battito di ciglia dalla felicità più grande alla sofferenza più forte”. Raccontarlo per la cantante è stata una liberazione, un modo per non sentirsi colpevole e non provare vergogna. La Atzei ha spronato le sue follower a non arrendersi e ha ringraziato i medici, la famiglia e Stefano per l’appoggio incondizionato. Ora per lei è il momento del riposo in attesa di tornare a “sognare di diventare mamma”.

Novella Toloni, ilgiornale.it

Tag:, ,