Britney Spears diventa romanziera: “Scrivo la storia di una ragazza che è stata uccisa”

Appena dopo essersi liberata della tutela legale del padre, Britney Spears ha annunciato di voler pubblicare il suo primo romanzo, una crime novel che potrebbe però contenere molti riferimenti alla sua storia familiare e al travagliato rapporto con il padre Jamie. In un post affidato a Instagram, la cantante ha scritto: “Sto scrivendo un racconto su una ragazza che è stata uccisa, ma il suo fantasma rimane bloccato nel limbo a causa di traumi e dolori e così non sa come attraversare il mondo che conosceva”. Poi, disseminando di emoticonil suo post su Instagram, Britney Spears ha continuato a fornire dettagli sulla trama del libro: “Dopo essere rimasta bloccata nel limbo per tre anni, la ragazza è ora un fantasma che può rimanere in giro grazie all’immagine riflessa in uno specchio. Non ha nessuno di cui fidarsi ma succede qualcosa e scopre come attraversare il mondo in cui si trova la sua famiglia. Uscendo dal limbo deve prendere una decisione” continua il post, “salutare le stesse persone che l’hanno uccisa o crearsi una vita tutta nuova. Non ha più bisogno del suo specchio: ha trovato un portale recitando costantemente certe preghiere che le danno l’intuizione e il dono di non avere più paura e così di uscire dal limbo. Ma quello che lascio all’immaginazione è quello che fa quando attraversa il limite… oltre a imparare a scrivere di nuovo il suo nome”. Una storia, insomma, che sembra interpretare pienamente il desiderio della sua autrice.

Repubblica.it

Tag:, ,