Opera prima Ginevra Elkann apre Locarno

Magari con Rohrwacher e Scamarcio il 7 agosto

L’opera prima di Ginevra Elkann, Magari, aprirà mercoledì 7 agosto la 72esima edizione del Locarno Film Festival, che si concluderà sabato 17 agosto dopo la cerimonia di premiazione con Tabi no Owari Sekai no Hajimari (To the Ends of the Earth) del regista, sceneggiatore e scrittore giapponese Kiyoshi Kurosawa.La Elkann accompagnerà il film con i due interpreti del film, Alba Rohrwacher e Riccardo Scamarcio. Pellicola italo-francese, il film ripercorre l’infanzia di tre fratelli figli di genitori divorziati all’inizio degli anni Novanta. Il film è una Produzione Wildside con Rai Cinema.Lili Hinstin, Direttrice artistica del Locarno Film Festival osserva: “Da un promettente primo film di una giovane regista europea all’ultimo film del più importante regista giapponese in attività, la traiettoria distintiva è scoprire i talenti di domani e accompagnare gli autori affermati nelle loro ricerche o esperienze più inaspettate”.

Ansa

Tag:, , , , , ,