1993: L’ANNO DEL TERRORE SU SKY ATLANTIC

1993 è il secondo capitolo della produzione originale Sky che racconta gli anni che hanno cambiato il Paese attraverso gli occhi e le storie di protagonisti di fantasia (ai quali si affiancano attori che interpretano personaggi realmente vissuti come Antonio Di Pietro, Berlusconi o Bossi) la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e sociale che ha scosso l’Italia. La serie debutta il 16 maggio su Sky Atlantic HD e Sky Cinema Uno HD tutti i martedì alle 21.15 con due episodi a sera ma è ovviamente disponibile anche su Sky Go e Sky On Demand.
Il regista Giuseppe Gagliardi ha diretto una stagione in cui riprendono le vicende di Leo, Veronica, Pietro, Luca e Bibi. Uomini e donne che, mossi da ambizione, rivincita e vendett si ritroveranno nel caos del passaggio tra Prima e Seconda Repubblica. Gli otto episodi di 1993 fanno seguito alla prima stagione, 1992, che a oggi è stata venduta in circa 100 paesi: in quel primo capitolo le vicende dei protagonisti della serie avevano sullo sfondo il terremoto innescato dalle indagini su Tangentopoli, incontrandosi e scontrandosi con i personaggi che quell’anno portò alla ribalta della cronaca. Vicende che hanno lasciato numerosi interrogativi. In questa stagione invece la storia ci insegna che per tuytto quell’anno si sono inseguite stragi, ribaltoni politici, suicidi, interrogatori senza fine e imprenditori che dall’oggi al domani si sono ritrovati dall’essere considerati esimi professionisti a galeotti senza futuro. Sullo sfondo gli accadimenti sociali e televisivi che hanno segnato un’epoca.

Luca Dondoni, La Stampa

Tag:, , , , , , , , ,