Controversie e richieste di chiarezza da parte dei consumatori dopo il ribaltone dei voti al Festival di Sanremo 2024

La controversia riguardante il ribaltone dei voti durante il Festival di Sanremo 2024 ha generato polemiche e richieste di chiarimenti da parte delle associazioni dei consumatori. Dopo la chiusura del festival, Angelina Mango è stata dichiarata vincitrice nonostante Geolier avesse ottenuto il 60% delle preferenze del pubblico a casa nel televoto, mentre Mango aveva ottenuto il 16,1%. Nel totale dei voti, tuttavia, Mango ha superato Geolier con il 40,3% contro il 25,2%.

Le associazioni dei consumatori chiedono chiarezza sui risultati del televoto e delle singole giurie, e alcuni esprimono preoccupazioni riguardo a presunti problemi tecnici nel sistema di voto. La Rai ha risposto affermando che il televoto funzionava regolarmente e ha citato un alto volume di voti acquisiti regolarmente, nonostante alcuni problemi nella conferma dei messaggi.

Di fronte a queste polemiche, alcune associazioni dei consumatori stanno chiedendo alla Rai di aprire un tavolo di confronto per esaminare nuovi sistemi di votazione più equi e trasparenti per le future edizioni del Festival di Sanremo. La Rai ha indicato che valuterà la situazione e rifletterà sulle modalità di votazione, considerando l’ampia partecipazione al voto popolare.

Exit mobile version