Il videogioco per tutti gli aspiranti direttori di museo

Quali sono i compiti di chi dirige un museo? E come si portano a termine? A fornire qualche risposta è il videogioco “Idle Museum”, che in maniera ludica mette alla prova gli utenti nella gestione di uno spazio museale

Chi dice che gestire un museo non è un gioco da ragazzi, si sbaglia di grosso! A sfatare il mito in maniera ironica è, infatti, il videogame Idle Museum, che “sfida” i giocatori ad amministare un museo in tutti i suoi aspetti. Idle Museum entra nella rosa dei videogiochi targati Pixodust Games, strizzando l’occhio a una delle imprese più stimolanti quanto complesse per i professionisti del settore museale. Ecco allora che ogni utente potrà esprimere la propria creatività, tra progetti e mostre, in un ambiente espositivo tutto da modellare, spaziando dall’arte alla storia fino alla scienza e alla zoologia. 

DIRIGERE UN MUSEO PER GIOCO

Sono tanti i personaggi che aiuteranno ogni neo-direttore a farsi largo nell’intricata matassa di mansioni e compiti ricevuti in sorte. Ovviamente si procede a piccoli passi, partendo dall’organizzazione di una delle aree espositive, selezionando gli oggetti della collezione da presentare, per poi passare all’allestimento delle mostre e alla loro curatela. Opere d’arte di ogni sorta, ma anche reperti archeologici e altri manufatti, saranno utili e necessari per attrarre e conquistare il consenso del pubblico. 

I COMPITI DI UN DIRETTORE DI MUSEO

Inoltre, per rendere ancor più frizzante la sfida, ci sono una serie di quiz a sfondo culturale e, per non perdere d’occhio l’aspetto realistico del videogame, nessun giocatore potrà esimersi dalle faccende amministrative, come la gestione del personale, risorsa importantissima per il buon funzionamento del museo digitale.

Tag:, , ,