Canale 5, stasera torna “Viaggio nella Grande Bellezza”

Staserain prima serata, nuovo appuntamento con «Viaggio nella Grande Bellezza», i doc-evento di Canale 5 con Cesare Bocci in veste di guida d’eccezione.

Protagonista nella terza puntata di «Viaggio nella Grande Bellezza»: Roma, un museo a cielo aperto. Cesare Bocci racconta i suoi tesori, quelli più belli e ricchi di storia; dal Campidoglio ai Fori, da Ponte Sant’Angelo a Palazzo Colonna. Girata nel periodo del primo lockdown, la puntata mostra luoghi come Piazza di Spagna o Piazza Navona da una prospettiva insolita, nel silenzio della notte e senza le folle di turisti. Attraverso testimonianze, brani di fiction e ricostruzioni, il conduttore incontra i protagonisti dell’arte e della storia della città eterna: Michelangelo, Raffaello, Bernini, Borromini, Donna Olimpia, l’Imperatore Tito e altri ancora.

«Viaggio nella Grande Bellezza» conferma quindi l’esperienza visiva ideale per il pubblico dell’ammiraglia Mediaset, costruita con droni e tecniche di ripresa di ultima generazione, che regalano punti di osservazione unici e privilegiati e svelano scorci di stupefacente grazia. La regia di Burchielli garantisce massima qualità audio e video, assenza di artifici, ritmo e linguaggio che evitano gli schemi della documentaristica tradizionale. 

Il programma, volutamente registrato, non ha studio. Viene girato on field, normalmente con tre camere in alta definizione, oltre a droni e apparecchiature speciali. Le riprese sono realizzate in una decina di giornate, preferibilmente consecutive. E molte riprese vengono effettuate in notturna. Quando necessario, «Viaggio nella Grande Bellezza» fa uso di brevi spezzoni di materiale di repertorio o documentaristica di alta qualità. Il montato finale ha una durata complessiva di 120’ circa, a fronte di oltre 100 ore di girato per ogni puntata.

Tag:, ,