Serena Enardu: “Pago mi manca, ma giusto che le strade si siano divise”

La fine della relazione con Pago davanti le telecamere di Temptation Island Vip, ha esposto Serena Enardu ad una serie di critiche – a volte eccessive e feroci – da parte degli hater e di una fetta di telespettatori che hanno seguito con costanza le loro vicissitudini sentimentali.

Dopo sette anni di amore, Serena ha avuto il coraggio di mettere fine alla sua lunga storia con il cantante sardo e, intervistata dal settimanale Chi, non ha avuto problemi nell’ammettere che quella è stata una scelta sofferta che l’ha costretta, oggi, a farsi seguire da uno psicologo. Apparsa visibilmente dimagrita a conclusione della sua partecipazione al reality show dei sentimenti, la Enardu non aveva avuto problemi nello spiegare che quella esperienza le aveva fatto perdere molti chili preoccupando anche un po’ chi la segue da sempre.

Ad oggi, però, Serena è riuscita a trovare il suo equilibrio nonostante avverta ancora la mancanza di Pago nella sua vita. “Sto meglio, ma ho sofferto e soffro tanto – ha ammesso – . Questo periodo è complicato. Pian piano sto ricomponendo il puzzle […]. Dopo sei anni d’amore la storia con Pago doveva finire. Si è spento l’amore, si è disintegrato il mio equilibrio. Lo ammetto, lui mi manca, ma è giusto che oggi le nostre strade siano separate”. I confronti avvenuti tra lei e l’ex compagno dopo Temptation Island Vip e senza la presenza delle telecamere, purtroppo, non sono riusciti a salvare quel rapporto che sembrava essere ormai logoro già al momento del loro ingresso nel villaggio dei single.

“Abbiamo pianto insieme. Abbiamo provato a parlare, ma niente – ha raccontato ancora Serena riferendosi agli incontri avvenuti con Pago dopo il reality show – . A un certo punto lui ha alzato un muro per difendersi. Col tempo ci siamo persi. Lui mantiene un rapporto con mio figlio Tommaso, che lo percepisce come un papà. Quando Pago è a Cagliari, si vedono e si sentono. Io invece no. Questa è la verità”. Pentita di averlo fatto soffrire, Serena ha sottolineato il fatto che gli errori sono stati fatti da entrambe le parti e non ha avuto problemi nel rivelare che è in cura da uno psicologo dopo la fine di questo amore.

“Sono in cura da una psicologa. Che cosa sono, che cosa voglio oggi, non lo so. Davvero, è un periodo dove la tristezza fa a pugni con attimi di serenità – ha fatto sapere – . Per fortuna ho accanto la mia famiglia. Sono stata giudicata in modo crudele, in pochi hanno realmente capito il mio malessere. Però mi assumo le mie responsabilità. Domani chissà che cosa succederà. Questo Natale lo dedico alla persona che amo: mio figlio Tommaso”.

Luana Rosato, ilgiornale.it

Tag:, , , ,