“Grande Fratello Vip”: Gegia, Charlie Gnocchi, Attilio Romita, Giaele De Donà e Nikita Pelizon in nomination

Nella settima puntata Marco Bellavia manda un video-messaggio ai vipponi e Pamela Prati ripercorre le tappe del Caso Mark Caltagirone

Emozioni e colpi di scena nella settima puntata del “Grande Fratello Vip“.Marco Bellavia manda un video-messaggio ai vipponi in cui si mostra insieme al figlio Filippo e Pamela Prati ripercorre le tappe del Caso Mark Caltagirone e si scontra con Orietta Berti e Sonia BruganelliAntonella Fiordelisi è la preferita del pubblico e manda direttamente in nomination Gegia. Al voto con lei finiscono Charlie Gnocchi,Attilio RomitaGiaele De Donà Nikita Pelizon.

LITE TRA PAMELA E PATRIZIA

 – Tra Pamela Prati e Patrizia Rossetti non corre buon sangue. Le due primedonne si sono scontrate duramente durante il weekend e in puntata chiariscono le loro posizioni una volta per tutte. “Perché Pamela si merita la camera singola mentre io non dormo da settimane? Queste attenzioni non le capisco. Lei piange e io faccio la serva, abbiamo la stessa età… lei ha già preso per i fondelli tutti”, aveva chiesto Patrizia. “Io non ti conosco, vergognati, mi hai dato della falsa… apprezzo le tue scuse, so che quelle cose non le pensi”, attacca Pamela. Poi le due fanno pace. “È solo per evitare le Nomination”, commenta Gegia. Intanto la Prati non molla la suite.

IL VIDEO-MESSAGGIO DI MARCO BELLAVIA

 – Marco Bellavia manda un video-messaggio con il figlio Filippo ai vipponi nella casa. “Ho trovato una grande solidarietà, la gente mi vuole bene e questa cosa mi ha stupito – racconta – i miei sono problemi che tante persone hanno e che devono essere messe più a fuoco, non se ne parla mai in televisione di problemi mentali, si parla di Covid, di guerre ma nessuno parla di depressione, noi esistiamo però… Io vorrei essere dentro la Casa a raccontatore la mia storia, ma lo farò presto”. “Marco ha voluto trasformare il suo disagio in qualcosa di bello” commenta Alfonso Signorini. George è d’accordo con il conduttore e pensa che Marco abbia lanciato un messaggio bellissimo: “Sono onorato per aver conosciuto questa persona”.

WILMA PADRONA DELLA CASA

 – Wilma e Patrizia sono accusate di avere un carattere scontroso e a tratti anche egoistico soprattutto per quanto riguarda le questioni legate alla Cucina. Cristina sente la pressione delle due donne e afferma che stanno sempre con il fiato sul collo su tutte le dinamiche e le attività della Casa: “Diventano delle bambine capricciose” afferma la Quaranta. Carolina si dissocia totalmente da questo atteggiamento: “Io non voglio essere così” afferma. Wilma si sente molto offesa e infastidita. Dallo studio Sonia prende le sue difese e accusa Carolina di essere la voce narrante del Grande Fratello ovvero commentare le vicende della Casa senza parteciparne in prima persona.

IL MASSAGGIO DI NIKITA A LUCA FA DISCUTERE 

– Nikita Pelizon fa un massaggio a Luca Salatino scatena le gelosie di Elenoire Ferruzzi. A mettere zizzania è stata Cristina Quaranta e Carolina Marconi glielo fa notare. “Non c’era nessuna malizia, altrimenti non lo avrei mai fatto”, si giustifica Luca che in questi giorni ha minacciato di uscire dalla Casa. “Se lo avessi fatto non sarebbe andato bene”, interviene Elenoire. “Con le unghie che hai non lo potresti neanche fare”, risponde Salatino. Poi Luca legge il post che Soraya ha scritto su Instagram e si commuove. La fidanzata se la prende con la Quaranta e difende il compagno.

IL PREFERITO DEL PUBBLICO

 – Alberto De Pisis, Antonella Fiordelisi, Attilio Romita, Edoardo Donnamaria, Gegia, Sofia Giaele De Donà, Pamela Prati e Wilma Goich sono al televoto. In realtà nessuno lascerà la Casa. A salvarsi per prima è Pamela, poi Attilio, Gegia e Wilma. Poi tocca a Giale, Edoardo e Alberto. Rimane Antonella, ma è la preferita del pubblico per la seconda volta e quindi immune alle nomination. Ad Antonella tocca scegliere uno dei compagni da mandare direttamente al televoto: Gegia. Immuni anche Daniele, George, Carolina ed Elenoire. La preferita di Sonia è Patrizia, mentre quella di Orietta è Luca.

PAMELA PRATI E IL CASO MARK CALTAGIRONE 

– Alfonso Signorini racconta la storia di Mark Caltagirone che risale a 4 anni fa. “Ho conosciuto in un ristorante quattro anni fa, nel senso che i miei truffatori mi hanno parlato per la prima volta di lui – racconta Pamela – mi hanno detto che si era lasciato da poco anche lui come me, che aveva un figlio Sebastian con un brutto tumore, mi hanno detto che era un ingegnere che lavorava all’estero e che cercava l’amore come me. Ci siamo sentiti prima sui social e poi siamo passati a whattsapp. Ha fatto leva sulle mie fragilità. Mi sono innamorata subito di lui. Abbiamo cominciato a flirtare come due adolescenti”. Pamela racconta che il motivo per cui non si erano mai incontrati è perché lui ha raccontato che era un testimone di giustizia, con un padre mafioso, e che era stato adottato: “Mi sono fidata di lui e ho fatto l’amore online, gli ho inviato delle mie foto hot, lui ricambiava coprendosi il viso. Stavo sempre al telefono con lui, mi faceva sentire sempre viva e sempre in colpa. MI fece cancellare foto dei miei amici, immagini mie troppo sexy. E l’ho bloccato”. Alfonso Signorini mostra un video in cui si vede la prati che festeggia il compleanno di Sebastian la notte di San Lorenzo sul terrazzo di casa sua. Pamela mostra i messaggi con Mark e le foto della piccola Rebecca che avrebbe dovuto adottare. “Mi hanno portato via soldi – prosegue in lacrime la Prati – sono dei truffatori, sono andata da Mara Venier a Domenica In a parlare di loro, perché non volevo che si dicesse che erano bastardi, come era stato detto a me da piccola essendo cresciuta senza papà”. 

IL DOPO MARK CALTAGIRONE 

– “Non mangiavo più, anche adesso ho un certo rigetto verso il cibo – prosegue Pamela – sono arrivata a pesare pochissimo, sto tuttora male, hanno scritto qualsiasi cattiveria su di me. Per fortuna ho degli amici che mi sono stati vicini e che hanno leccato le ferite con me”. “La verità non la sapremo ami”, interviene Orietta Berti. Pamela Prati si arrabbia e dice che da una donna si aspetta più comprensione. Poi se la prende con Sonia Bruganelli: “Te la prendi con tutte le donne, siamo tutti professori della vita degli altri…”. Poi chiede scusa per l’aggressività: “Scusate ma sono molto fragile”.

LE NOMINATION

 – Cristina nomina Charlie, Nikita nomina Alberto, Wilma vota Attilio, Edorado nomina Amaurys, Giaele nomina Wilma, Pamela nomina Charlie, Antonino nomina Nikita, Wilma nomina Attilio, Charlie nomina Giaele, Alberto nomina Nikita, Amaurys nomina Charlie. Elenoire nomina Attilio, Luca nomina Giaele, Carolina nomina Attilio, Patrizia nomina Cristina, Daniele nomina Giaele, George nomina Charlie, Antonella nomina Nikita.

Torna in alto