Giorgio Panariello: ‘Mi manca un figlio, forse ho pensato troppo alla carriera’

Giorgio Panariello, in questo periodo impegnato in tv come giudice di “Tale e Quale Show”, condotto dall’amico fraterno Carlo Conti su Rai Uno, a Visto dice: “Mi manca un figlio”. Il comico ha da poco compiuto 58 anni. Da un anno è legato alla bellissima Claudia Maria Cappellini, modella 33enne da sogno. I 25 anni d’età non sembrano essere un problema per i due. Ora potrebbe esserci pure un progetto di famiglia. Chissà. In estate con la compagna si è regalato un Chihuahua Toy, Pocky. Ora, perà, pensa a un figlio e ammette che gli manca. Giorgio Panariello spiega: “Sono convinto che sarei un buon padre. Lo sento, lo vedo da come mi comporto, non lo dico perché ho un cane. So benissimo che un figlio comporta un impegno e responsabilità importanti. Forse finora ho pensato un po’ troppo alla carriera, e una volta che si salta il momento poi è difficile”. Aggiunge: “Se dovessi farlo adesso, ecco, prima dovrei pensarci molto bene”. Anche se con Claudia il rapporto va benissimo.Gli manca un figlio. Giorgio Panariello diventa ‘grande’ e pensa anche alle nozze. Non è spaventato dal matrimonio. “No, ci sono andato vicino – ammette l’artista – E non è che all’ultimo ho fatto un passo indietro. E’ solo capitato di non sposarmi. So di gente che decide di farlo dopo anni e anni di convivenza, e magari figli. Quindi non lo escludo”. Forse il desiderio di avere una famiglia tutta sua sta diventando impellente per lui.

gossip.it

Tag:, , , , , , , , ,