Torna Van Damme in una serie Amazon

L’attore belga ormai in pensione si rimetterà in gioco sfidando se stesso in una nuova serie in arrivo prossimamente

Jean-Claude Van Damme interpreterà nient’altro che Jean-Claude Van Damme nella serie Jean-Claude Van Johnson, in arrivo prossimamente su Amazon Prime Video. La premessa non potrebbe essere più semplice di così: l’attore belga, star dei film d’azione, vestirà i panni infatti di se stesso, calandosi cioè nelle vesti di un attore ormai agé insoddisfatto della sua vita in pensione.

Nella sua lotta contro il superficiale sistema di Hollywood che emargina gli attori in là con gli anni, Van Damme incontrerà una vecchia fiamma che lo riporterà in attività, sfidando il suo più grande nemico: se stesso (e per l’occasione agirà anche in incognito prendendo il cognome di “Van Johnson“). Nel breve teaser di anticipazione qui sopra vediamo l’attore forgiare una statua che ha le sue sembianze, anzi che lo ritrae proprio mentre fa una spaccata indossando dei microscopici pantaloncini. Lui stesso però, ironicamente, è costretto ad ammettere: “È proprio una pessima idea“.

Nel cast della serie ci saranno anche Kat Foster, Moises Arias e Phylicia Rashad, quest’ultima già vista nel film Creed di Sylvester Stallone. La serie è scritta e prodotta da Dave Callaham, che aveva lavorato con Van Damme già nella saga di The Expendables – I mercenari. Non è ancora chiaro, però, quando vedremo gli episodi sulla piattaforma di Amazon.

Paolo Armelli, Wired.it

Tag:Amazon Prime Video, Dave Callaham, jean claude van damme, Jean-Claude Van Johnson, Kat Foster, Moises Arias, serie tv, teaser, the expendables, vita in pensione

Exit mobile version