Domani torna, su Rete 4, “Dritto e rovescio”

Domani, giovedì 12 settembre, in prima serata, Paolo Del Debbio torna su Retequattro con “Dritto e rovescio” e riparte con l’intervista, in diretta, al leader della Lega Matteo Salvini.

Con l’ex ministro dell’Interno si ripercorreranno le tappe principali di questa crisi di governo, cominciata l’8 agosto e terminata i giorni scorsi, con la formazione del nuovo esecutivo giallorosso che ha ottenuto la fiducia delle due Camere.

E ancora, ci si focalizzerà su uno dei temi più sensibili per l’opinione pubblica, quello dell’immigrazione, e soprattutto quali saranno i cambiamenti e le iniziative del nuovo governo, dopo le indicazioni date dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale ha parlato di prospettive europee per la risoluzione della questione.

Seguendo il filone di inchieste e servizi di approfondimento della scorsa stagione, Paolo Del Debbio torna a dar voce ai cittadini comuni e farà luce sui reali problemi dell’Italia. Tra tutti, le periferie, dove gli abitanti continuano a denunciare situazioni di degrado. Ma il nuovo governo riuscirà ad ascoltare queste grida di aiuto?

Al centro del dibattito anche l’economia, tra Quota 100, che ora rischia di essere cancellata, al reddito di cittadinanza: la misura bandiera del M5s sembra essersi rivelata un fallimento, tra ritardi ed eccessiva burocrazia.

Tra gli ospiti, interverranno anche: l’europarlamentare Tiziana Beghin (M5s), la senatrice Lucia Borgonzoni (Lega) e il deputato Emanuele Fiano (Pd)

Tag:, , , ,