Barbara D’Urso svela una novità a ‘Live – Non è la D’Urso’, un nuovo spazio che si chiamerà DNA: ‘Aiuteremo le ragazze adottate a trovare la loro mamma biologica’

‘Come è successo con Paola Caruso e sua madre, metteremo a disposizione i massimi esperti’. ‘Abbiamo ricevuto tante richieste di aiuto’, spiega la conduttrice.

Barbara D’Urso svela una delle novità di “Live – Non è la D’Urso”, che prenderà il via domenica 15 settembre in prime time su Canale 5. Nel suo show ci sarà un nuovo spazio, si chiamerà DNA: la conduttrice e la sua squadra aiuteranno le ragazze adottate a trovare la loro mamma biologica, come è accaduto nella scorsa stagione con Paola Caruso, che grazie a Carmelita ha potuto riabbracciare Imma.

“Abbiamo ricevuto tante richieste di aiuto da parte di ragazze adottate che vorrebbero conoscere la propria madre biologica – racconta Barbara D’Urso al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni – come è successo a Paola Caruso, metteremo a loro disposizione i massimi esperti di Dna e il supporto di Paola e sua madre. Lo spazio si chiamerà DNA”.

Barbara D’Urso è carica e pronta a dare una mano a chi desidera scoprire l’identità dei suoi veri genitori. Il successo avuto con l’ex Bonas di “Avanti un altro” l’ha galvanizzata e il ricevere tante richieste di aiuto le ha fatto capire che a “Live – Non è la D’Urso” lo spazio DNA poteva funzionare moltissimo. Ora è pronta alla nuova sfida e chissà se regalerà ancora momenti di grande commozione come quelli vissuti nella prima stagione del suo programma serale, solo uno di quelli che la vede al timone. Già in onda con Pomeriggio 5 da lunedì 9 settembre, la 62enne condurrà, come sempre, Domenica Live, che però andrà in onda da metà pomeriggio e non più dalle 14, e ad aprile 2020 la nuova edizione del Grande Fratello.

Annamaria Capozzi, Gossip.it

Tag:, , ,