I 5 film con Samuel L. Jackson preferiti… da Samuel L. Jackson vi sorprenderanno

Può sorprendere la scelta di Samuel L. Jackson dei suoi 5 film preferiti tra i circa 200 che ha fatto. Vediamo quali sono.

Da sempre, e ora più che mai, Samuel L. Jackson è The King of Cool, l’uomo più ineffabile e ganzo sulla faccia del pianeta, almeno di quello attoriale. Ha interpretato quasi 200 film eppure è stato capace di rivelare a Stephen Colbert durante il Late Show del conduttore, i cinque che preferisce, senza neanche starci a pensare troppo. E se pensate che uno di questi sia Pulp Fiction, beh, vi sbagliate.

I titoli scelti da Jackson sono questi:

  • Spy, il film diretto da Renny Harlin nel 1996 con Geena Davis, di cui era coprotagonista.
  • Il dramma razziale dello stesso anno Il momento di uccidere, diretto da Joel Schumacher dal romanzo di John Grisham
  • Jackie Brown (1997), bellissimo e sottovalutato film di Quentin Tarantino, tratto da Elmore Leonard
  • Il bizzarro film canadese Il violino rosso di François Girard (1998).
  • 187 Codice omicidio di Kevin Reynolds (1997).

Scelte a dir poco sorprendenti: ci saremmo aspettati almeno un film del suo scopritore Spike Lee e magari anche Pulp Fiction, per cui fu candidato all’Oscar, ma evidentemente Jackson è particolarmente legato a quel periodo della sua carriera e ha altri criteri di scelta. Niente Marvel e niente Star Wars, tra l’altro. In un’intervista di un paio d’anni fa, l’attore, comunque, disse che il suo ruolo preferito era quello di Stephen, lo schiavo di Calvin J. Candie (Leonardo DiCaprio) in Django Unchained.

Colbert gli ha anche chiesto se rivede i suoi film (supponiamo non tutti, data la mole…) e questa è stata la risposta:

Ci sono attori che mentono al riguardo. Guardano i loro film. Il nostro è un lavoro da “guardami!”. Se faccio zapping e non trovo niente che mi interessa, o non cerco qualcosa in particolare e mi imbatto in un film dove recito, mi fermo e lo guardo.

comingsoon.it

Tag:, , , , , , , , ,