GRUPPO DISNEY: ESPN STUDIA SERVIZI ALLA NETFLIX

Per rilanciare la sua tv via cavo sportiva, Espn, il gruppo Disney sta pianificando un servizio over the top che farà concorrenza a Netflix. Espn sembra, infatti, essere l’unico business del gruppo che delude: i ricavi nel secondo trimestre delle tv via cavo sono aumentati del 3% a 4,06 miliardi di dollari (pari a 3,7 miliardi di euro), con un utile operativo sceso però del 3% a 1,79 miliardi di dollari (1,6 miliardi di euro) a causa dei maggiori costi sostenuti da Espn. Motivo per cui Disney vuole lanciare servizi digitali in abbonamento focalizzati proprio su sport e squadre.
Più in generale, Disney ha registrato nel secondo trimestre una crescita dei ricavi del 3% a 13,34 miliardi di dollari (12,3 miliardi di euro), insieme a un aumento dell’utile netto dell’11% a 2,39 miliardi di dollari (2,2 miliardi di euro).

Italia Oggi

Tag:, , , ,