Belen Rodriguez torna in tv e parla delle sue “corna” con Alessandro Cattelan

Belen Rodriguez è tornata in TV per un’intervista. Ospite di Alessandro Cattelan nel suo programma su Rai 2, è apparsa radiosa e rilassata, mentre condivideva pensieri sinceri e ironici sul suo passato e presente. Indossando un abito che ha catturato l’attenzione per la sua scollatura mozzafiato, ha scherzato: “Cosa mi auguro dalla vita? Quello che sto facendo adesso, ma con meno corna ovviamente“. La sua serenità e ottimismo trasparivano nelle parole: “Sono una persona ottimista e che scorda, io non ti perdono perché sono buona, ma perché mi scordo di quello che mi hai fatto”.

Parlando del traguardo dei quarant’anni, Belen ha riflettuto sulla sua crescita personale, ammettendo: “Prima ero parecchio scema, adesso lo sono un po’ di meno”. Parlando del matrimonio della sorella Cecilia Rodriguez, ha espresso con ironia e sincerità il suo scetticismo: “Non credo tanto nelle promesse, più che promesse a volte sembrano minacce“.

Rivelando il suo approccio anarchico all’allevamento dei figli, ha condiviso: “Io sono un po’ anarchica nell’allevamento dei figli”, aggiungendo di aver abbandonato le chat dei genitori per evitare il caos.

Belen ha confessato che all’inizio le chiacchiere della gente la ferivano, ma con il tempo ha imparato a non preoccuparsi troppo delle critiche. Ha anche rivelato di essere stata una grande spenditrice nel passato, attribuendo parte delle sue esperienze negative al suo eccesso di generosità e scarsa attenzione alla gestione del denaro.

In definitiva, Belen si è mostrata come una donna che ha imparato dagli alti e bassi della vita, cercando di mantenere un equilibrio tra responsabilità e leggerezza, e mostrandosi grata per le lezioni che ha imparato lungo il cammino.

Scroll to Top