Sanremo, l’affaire Mahmood fa indignare Codacons: “Presenteremo un esposto all’Antitrust”

Continuano le polemiche a Sanremo, legate alla vittoria di Mahmood. Codacons ha annunciato che oggi depositerà “un formale esposto all’Autorità per la concorrenza denunciando il meccanismo di voto dell’ultima serata del Festival, che ha di fatto annullato le preferenze espresse dal pubblico con possibile danno economico per i cittadini”.

I Condacons faranno l’esposto perché nella parte finale della gara “il cantante Ultimo è risultato essere il più votato dal televoto, ottenendo il 46,5% dei voti del pubblico, addirittura 30 voti percentuali in più rispetto al vincitore Mahmood, che ha ottenuto solo il 14,1% delle preferenze. Nonostante tali numeri schiaccianti, il voto della sala stampa e della giuria d’onore ha ribaltato la classifica del televoto, assegnando la vittoria a Mahmood”.

Pertanto Codacons ha deciso di intervenire perché ha ritenuto che il voto del pubblico a casa – ricordiamo  voto espresso non in maniera gratuita – è stato annullato e umiliato. Come sempre vi informeremo riguardo gli aggiornamenti sull’affaire Mahmood.

Tag:, , , ,