Guendalina Tavassi parla della sua difficile infanzia

Guendalina Tavassi, nota ex partecipante a programmi televisivi come il Grande Fratello e l’Isola dei Famosi, ha recentemente condiviso dettagli intimi della sua difficile infanzia, incluso il traumatico episodio del “rapimento” perpetrato dal padre.

La 38enne è stata ospite del programma “I Fatti Vostri” insieme alla madre, Emanuela Fuin, che aveva anch’essa avuto una carriera televisiva come “ragazza coccodé” nel programma cult “Indietro Tutta”. I genitori di Guendalina si separarono quando lei era molto giovane, e la sua infanzia fu segnata da un’esperienza traumatica.

Durante l’intervista, Guendalina ha rivelato: “Io ho passato un’infanzia bruttissima […] Il ricordo più brutto è quello dell’ultimo litigio, quando poi mia madre mi venne a svegliare insieme a mio fratello nel sonno e ci disse che dovevamo andare via (dalla casa paterna, ndr). Da lì è iniziata la mia triste storia“.

Nonostante la separazione dei genitori, Guendalina desiderava ardentemente vivere con il padre, e ha ammesso di aver compiuto azioni di cui oggi si pente profondamente: “Ho fatto del male a mia mamma e mi sono dovuta separare da mio fratello. Cominciai a fare tante cose di nascosto quando vivevo con mia nonna e mia mamma. Dicevo bugie per arrivare a vivere con mio padre perché era il mio desiderio più grande”.

Il conduttore Tiberio Timperi ha poi chiesto se anche il padre avesse manifestato il desiderio di rapirla. Guendalina ha confermato: “Sì, ricordo che stavamo a casa di mia nonna con mia mamma. Mio padre venne a trovarci e ci fu una scena orribile che ancora oggi ce l’ho davanti agli occhi. Mio padre apre la porta, scaraventa mia nonna che cercava di chiudere la porta. Lui ci prese e ci portò via sulla moto… no solo a me (portò via, ndr)”.

La madre, presente nell’intervista, ha aggiunto dettagli scioccanti: “Suo padre l’ha praticamente rapita e l’ha portata via per sei mesi e io non sapevo più che fine avesse fatto, né se l’avrei potuta rivedere. Non avevo notizie”.

Dopo sei mesi, Guendalina è tornata e, attraverso l’intervento di un giudice, ha potuto scegliere con chi vivere. Scelse il padre, mentre suo fratello rimase con la madre.

Guendalina ha poi parlato della vita con il padre, rivelando che nonostante fosse viziata con regali e soldi, mancava un vero sostegno affettivo. Infine, ha scoperto di avere un fratellastro, figlio di suo padre da una modella italo-brasiliana. Nonostante le difficoltà del passato, oggi il rapporto tra Guendalina e suo padre sembra essere migliorato.

Torna in alto