Così il principe William incontrò Kate Middleton: la loro storia d’amore a partire dal college

In onore dei 40 anni della Duchessa di Cambridge, abbiamo pensato anche di ripercorrere i momenti più belli della coppia

Dieci anni fa, Kate Middleton ha sposato il principe William all’Abbazia di Westminster e a guardarli c’era tutto il mondo. All’epoca, sembrava il momento fantastico di una favola di vita principessa: l’abito di Alexander McQueen, la chiesa gotica, le carrozze trainate da cavalli, il grande bacio sul balcone di Buckingham Palace.

Ma, naturalmente, le favole non sono semplicemente favole, nemmeno per il futuro re d’Inghilterra. Nella realtà, Kate e William hanno avuto un lungo, lungo viaggio prima di diventare marito e moglie.

A seconda del vostro modo di vedere il mondo, potreste decidere che l’inizio della storia d’amore tra il principe William e Kate Middleton sia stato determinato dal destino oppure dal caso. Tutto comincia con l’arrivo del principe nel dormitorio del campus di St. Andrews, in Scozia, il primo anno di università. Fu naturalmente accolto con grandissimo entusiasmo. I fotografi si erano letteralmente arrampicati l’uno sull’altro per fotografare lui e suo padre mentre passeggiavano per il campus. Poi William, allora adolescente, rilasciò una breve intervista alla stampa, che fu presto ripresa dai giornali di tutto il mondo. Nel frattempo, Kate Middleton si era già tranquillamente sistemata nella St. Salvator’s Hall. È impensabile pensarci ora, ma all’epoca il mondo non aveva idea di chi fosse.

Ma William lo scoprì presto. La incontrava spesso nei corridoi o mentre andava a lezione – anche Kate studiava storia dell’arte. Già nel primo semestre, lentamente si stava costruendo la loro amicizia. Facevano spesso colazione insieme agli amici nella sala da pranzo, e uno degli argomenti che più li avvicino fu il loro amore per lo sci. Quando William perdeva una lezione, Kate condivideva con lui i suoi appunti: “Quando ho incontrato Kate per la prima volta, sapevo che c’era qualcosa di molto speciale in lei”, ha ricordato William anni dopo, “intuivo che in lei ci fosse  qualcosa da esplorare”, ma il romanticismo non era proprio il primo ingrediente della loro relazione.

Durante il loro secondo semestre, tuttavia, cominciò a volare qualche scintilla. Kate, la timida ragazza della porta accanto, divenne la pr del campus dopo aver sfilato in lingerie per una sfilata di beneficenza. William, in prima fila, avrebbe sussurrato al loro amico Fergus Boyd: “Wow, Fergus, Kate è sexy!

L’anno successivo, William, Kate e altri due amici si trasferirono in un appartamento fuori dal campus. All’inizio erano solo amici. Eppure William – un uomo abituato a ottenere l’attenzione che voleva – si ritrovò a cercare, senza gran successo, di attirare quella di Kate: “Cercavo di cucinare fantastiche cenette”, ha detto, “ma mi succedeva poi di bruciare qualcosa, di rovesciare qualcos’altro e di far prendere fuoco a qualcos’altro ancora. Lei era là seduta a guardare, a volte cercava di aiutarmi ma fondamentalmente era lei ad avere il controllo dell’intera situazione”.

Solo nei mesi successivi, è sbocciata la storia d’amore tra i due. Alla fine, hanno confessato ai loro compagni di stanza: “Penso che all’inizio fossero un po’ sorpresi che fosse successo”, ammette William, “Poi hanno capito: era davvero fantastico!”.

La vita da studenti, in un primo momento, ha dato loro copertura temporanea. Ma i college sono piccoli e il gossip si diffonde velocemente. Ben presto, praticamente tutti a St. Andrews sapevano della loro relazione, e le voci raggiunsero il mondo intero. I giornalisti si presentarono alla casa della famiglia Middleton a Bucklebury, in Inghilterra: “Siamo molto divertiti al pensiero di diventare suoceri del principe William, ma non credo succederà”, disse loro il padre di Kate, Michael Middleton.

Eppure, un anno dopo, l’intera faccenda divenò più vera del vero. Nel marzo 2004, i paparazzi catturarono i due mentre sciavano insieme sulle Alpi svizzere. Il Sun fece esplodere la notizia su tutta la prima pagina del 1° aprile: “Finalmente… Wills ha una ragazza”, si legge nel titolo, “Il principe e Kate così vicini a Klosters”.

Proprio così, Kate Middleton finì sotto i riflettori e non ne uscì più.

Nel giugno 2005, sia William che Kate si sono laureati a St. Andrews. Il padre di Kate ha scattato una fotografia che li ritrae insieme, avvolti in uno stretto abbraccio. Sembrano giovani, belli e felici.

Ma il college, per la coppia, funzionò come una bolla. La stampa britannica aveva accettato una sorta di blackout sulla copertura mentre William era all’università, il che permise a William e Kate di frequentarsi (in qualche modo) privatamente. Dopo… cominciò il mondo reale, dove quella bolla sarebbe subito scoppiata.

Per i tabloid britannici, il background non aristocratico di Kate era un argomento molto interessante. I giornalisti definivano la sua famiglia “i Middleton della classe media” e hanno soprannominato Kate e sua sorella Pippa “le sorelle glicine” (per la velocità con cui si arrampicavano). Fu messa in discussione anche l’etica del lavoro di Kate. E persino il fatto che all’epoca fosse un’acquirente della catena di abbigliamento Jigsaw. Nel 2006, quando assistette alla laurea di William all’accademia militare di Sandhurst, la madre di Kate, Carole, fu messa in croce per aver masticato una gomma.

Nel 2007, la coppia era in crisi. William si era unito all’Household Cavalry a Windsor e aveva poco tempo per andare a trovare Kate. Nel frattempo, sui tabloid vennero pubblicate una serie di foto con lui in vena di allegri festeggiamenti hanno colpito i tabloid. In primavera, si separarono ufficialmente: “All’epoca non ne ero molto felice, ma in realtà mi ha reso una persona più forte”, dice la Middleton della rottura.

Eppure, come sanno fare le coppie destinate a durare, hanno trovato la loro strada per tornare insieme. Nell’ottobre 2010, il principe William ha chiesto a Kate Middleton di sposarlo con l’anello di sua madre ai piedi del Monte Kenya. Tre settimane dopo, hanno annunciato la notizia al mondo: “Sono disposta a imparare in fretta e a lavorare sodo”, ha detto la Middleton al giornalista Tom Bradby durante la loro intervista ufficiale dopo la notizia del fidanzamento. William era d’accordo: “Farà molto bene”.

Vogue.it


Torna in alto