Barra delle Notizie

La casa di produzione di “Dune” vuole fare causa alla Warner Bros per i titoli caricati su HBO Max

Legendary Entertainment, la casa di produzione che ha co-findanziato Dune e Godzilla vs. Kong, minaccia un’azione legale contro la Warner Bros. per la decisione di far uscire i suoi film contemporaneamente nelle sale cinematografiche e in streaming sulla piattaforma HBO Max.

Si tratta di ben 17 film, ossia l’intera programmazione prevista per il 2021. Secondo quanto scrive Variety, nonostante la Legendary Entertainment avesse co-finanziato alcuni di quei lavori, è stata tenuta all’oscuro sull’accordo tra Warner Bros. e HBO Max.

La casa di produzione potrebbe tentare di negoziare con la Warner Bros. l’acquisto di alcuni lungometraggi, altrimenti non escluderebbe di passare alle vie legali. Contro la Warner Bros. c’è anche il regista Christopher Nolan, dietro la macchina da presa del film Tenet, distribuito dalla stessa casa di produzione e distribuzione californiana.

“Warner Bros. – ha commentato Nolan – aveva una macchina incredibile per distribuire il lavoro dei registi ovunque, sia nelle sale che nelle case e la stanno smantellando. Non si rendono neanche conto di ciò che stanno perdendo. La loro decisione non ha un senso economico e anche il più semplice investitore di Wall Street vede la differenza tra disfunzione e interruzione”.

Repubblica.it

Tag: , , , ,

Exit mobile version