Asia Argento, crisi di nervi a ‘Live’: dura su Cruciani e parole su Morgan

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è asia-argento-cannes-2.jpg

Asia Argento, ospite a ‘Live – Non è la d’Urso’, ha avuto una crisi di nervi, scaturita da un durissimo scontro avuto in studio con il giornalista Giuseppe Cruciani. Durante l’ultima puntata del talk di Canale 5 si è tornati sul caso di Harvey Weinstein, l’ex potentissimo produttore hollywoodiano finito nel ciclone per le ripetute violenze inflitte a diverse personalità del mondo cinematografico. A far scoppiare il caso fu proprio Asia, che in Italia divise parecchio l’opinione pubblica. Cruciani, che ha sempre assunto una posizione non del tutto conciliante sulla Argento, è tornato a ribadirle che secondo il suo pensiero poteva rifiutare le avances dell’uomo.

“Se potessi tornare indietro non so se lo rifarei, per gente come voi che mi sputate contro la mia verità”

“Se potessi tornare indietro non so se lo rifarei (far scoppiare il caso Weinstein, ndr), per gente come voi che mi sputate contro la mia verità”, ha detto a muso duro Asia, rispondendo a Cruciani, il quale ha continuato a sostenere che ci siano altri esempi migliori di donne, ossia coloro che non hanno accettato di andare nella camera da letto di Weinstein. La Argento si è agitata sempre più, evidentemente provata: “Tu non stai dicendo che io non sono credibile nella violenza che ho subito?” “C’è gente più credibile”, la controreplica del giornalista. A quel punto l’attrice si è alzata in piedi e quasi in lacrime ha urlato: “Posso dire di no a uno che mi apre le gambe? Come faccio? Dimmelo! Come fa una donna di 50 kg con un uomo che le apre le gambe? Come fa? Dimmelo!” A questo punto è intervenuta anche Vladimir Luxuria, anch’essa ospite del talk. “Prova a dire questa cosa a tutte le donne che hanno subito una violenza”, ha detto piccata a Cruciani, raccogliendo l’applauso del pubblico.

“Morgan si commisera, mi piacerebbe che parlasse della sua arte per farsi bello e non delle sue miserie”

Chiuso il capitolo Weinstein, si è passati a Morgan. “Quando non si pagano le tasse nel resto del mondo si va in carcere. Penso che Morgan abbia avuto due possibilità, due figli. Magari alla terza gli andrà bene, me lo auguro”, ha spiegato Asia, riferendosi al fatto che l’ex sta aspettando un figlio. “Lui si commisera, mi piacerebbe che parlasse della sua arte per farsi bello e non delle sue miserie. Ora gli auguro il meglio“, ha concluso l’attrice.

Gossipetv

Tag:, , , , ,