X Factor: chi è l’eliminato del terzo Live

È il più giovane dei concorrenti di XF2023 l’eliminato del terzo Live Show della nuova edizione. Il concorrente della squadra di Ambra originario della provincia di Bari, che già nella scorsa puntata aveva diviso i giudici e il pubblico, perde al ballottaggio contro gli Stunt Pilots che proseguono la gara, per la gioia del loro giudice Dargen e dei loro fan.

Gaetano De Caro della squadra di Ambra risulta il concorrente meno votato della seconda manche di gara e si gioca il tutto per tutto al ballottaggio: all’ultimo scontro con gli Stunt Pilots, dice addio al sogno di arrivare in finale. Il suo cavallo di battaglia Pensiero Stupendo di Patty Pravo, questa volta non convince i giudici che decidono di far passare la band in squadra con Dargen, è sulle note di Kiss di Prince che i ragazzi hanno la meglio. A decretare l’uscita di scena di Gaetano che già al secondo Live aveva dovuto affrontare il ballottaggio con ASIA, Morgan: “Elimino i meno pronti per proseguire un percorso professionale, elimino Gaetano“, dello stesso avviso Fedez, l’ultimo giudice a esprimersi e a chiudere il cerchio. Nonostante i commenti positivi sulla sua crescita ricevuti per l’esibizione di Born This Way di Lady Gaga nel corso della prima mancheGaetano si ritrova fuori dai giochi.

Questo il commento del diciassettenne (in arte Be Claire) prima dei saluti finali: “E’ stato bellissimo, volevo ringraziare Ambra e tutti voi. Sapevo questo, lo immaginavo, me la tiravo in senso negativo già dai casting, però è stato stupendo. Grazie mille”. E alla domanda di Francesca Michielin che gli chiede cosa farà da domani, risponde con la spontaneità della sua giovane età: “Continuerò a studiare, devo anche tornare a scuola“. 

Già da bambino Gaetano è sempre stato a contatto con la musica, cosa che lo ha portato a esplorare sempre più generi possibili, iniziando con Lady Gaga, passando per Lana Del Rey arrivando a Marilyn Manson. Ed è proprio con Lady Gaga che il giovane talento inizia a concretizzare la sua musica. Suona la chitarra e dà spazio alla sua voce, accompagnata dal suono del pianoforte, per poi ultimare il suo progetto anche con la scelta del nome d’arte, ispirato ad un brano della cantante italo-americana. Il progetto di Gaetano è un’avventura personale alla ricerca di possibilità di suono che riescano ad esprimere i messaggi e le emozioni che l’artista vuole condividere col pubblico. 

Torna in alto