«Squid Game», il regista conferma: «Ci sarà una seconda stagione»

«Squid Game», la discussa serie tv di Netflix, tornerà con una seconda stagione. Visto il successo globale dello show, il suo creatore e regista, Hwang Dong-hyuk, ha confermato: «Sento quasi che non ci si lasci altra scelta». Durante un evento, il regista ha dato l’annuncio che molti aspettavano: «C’è stata così tanta pressione, così tanta richiesta e così tanto amore per una seconda stagione… È nella mia testa in questo momento. Adesso sono nel processo di pianificazione». Ma non ha dato altri dettagli, aggiungendo: «Penso che sia troppo presto per dire quando e come accadrà. Vi prometto questo: Gi-hun tornerà e farà qualcosa per il mondo».

Il cast

La serie, con Lee Jung-jae nei panni di Seong Gi-hun e un cast corale, è incentrata su persone alla disperata ricerca di denaro che accettano di prendere parte a una serie di giochi con un esito mortale. Il dramma distopico sulla sopravvivenza è diventato il più grande successo di Netflix. Con quel successo è arrivato il riconoscimento globale per le sue stelle. Jung Ho-yeon, modella diventata attrice; Park Hae-soo, che interpreta Jo Sang-woo nella serie e Lee Jung-jae, che lavora in Corea da oltre 25 anni. Ora la sua vita è cambiata perché è riconosciuto anche per le strade d’America. «È incredibile, vero? La gente ti incontra e ti saluta», ha detto. «Non so davvero come rispondere a tutto l’amore. È così bello poter incontrare i fan che hanno amato e guardato così tanto la serie».

Corriere.it

Tag:, ,

Posting....
Exit mobile version