House of Gucci, Lady Gaga in viola e tutti i look alla prima del film

Sul red carpet londinese è andata in scena una vera e propria sfilata di moda. Ma a rubare i riflettori è stata la protagonista assoluta dell’attesa pellicola, con abito in chiffon viola e tacchi vertiginosi. A star is born (again)

In meno di un mese, nell’anno che celebra il 100esimo compleanno della maison, Gucci si è trovata davanti a due grandi eventi: la presentazione della nuova collezione Love Parade a Los Angeles – una location niente male- e la prima, a Londra, del nuovo film diretto da Ridley Scott: House of Gucci.

C’erano da aspettarsi scintille lungo il red carpet: d’altronde, quando si incontrano divi e moda lo spettacolo è assicurato. Jared Leto ha incantato con un completo Gucci verde acqua in velluto e la borsetta clutch anatomica, a forma di cuore, scintillante mentre Camille Cottin, nota per il suo ruolo in Chiami il mio agente, ha dimostrato una classe innata nel suo look Christian Dior bianco e avorio. Tuttavia a rubare la scena è stata la protagonista del film, Lady Gaga, che nel film ricopre il ruolo principale, quello di Patrizia Reggiani, moglie di Maurizio Gucci (Adam Driver).

La cantante ha incantato nell’abito Gucci in chiffon viola, disegnato da Alessandro Michele e presentato nella nuova collezione Love Parade, muovendosi con naturalezza nonostante i platform neri vertiginosamente alti. Infine, a darle un ulteriore tocco di luce, ci hanno pensato i gioielli Tiffany & Co indossati con generosa abbondanza dalla star. Che si sentisse a suo agio lo si è capito subito, tanto che davanti alle fotocamere ha iniziato a «giocare» con il vestito, lanciando il lungo mantello in aria per poi lasciarselo cadere addosso. Il tutto regalandole quell’aspetto da diva senza paura di nulla capace di mozzare il fiato.

VanityFair.it

Tag:, ,