Lady Gaga ko per una bronchite e ammette: “La storia con Cooper fu una montatura”

La popstar cancella un concerto a Las Vegas e si racconta in una lunga intervista a “Elle”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Screenshot_1-51-650x348.jpg

Anche una star del calibro di Lady Gaga è vittima dei malanni di stagione.
Sui social ha infatti annunciato di essere stata costretta ad annullare una delle date di Las Vegas per colpa della sinusite e della bronchite.
Nel frattempo, in una lunga intervista a “Elle“, è tornata sulla presunta liaison con Bradley Cooper: “E’ stata orchestrata come una performance, abbiamo pensato a ogni dettaglio”.

Durante la notte degli Oscar il loro duetto sulle note di “Shallow” fu così intenso da fare pensare a una reale attrazione tra i due.
“Volevamo che fosse credibile ci siamo serviti delle tv presenti per farlo. Abbiamo lavorato duro per giorni e devo dire che abbiamo fatto un ottimo lavoro, sembravamo innamorati”.
Proprio nello stesso periodo Gaga e Cooper annunciarono anche le rotture dai rispettivi partner e per settimane il gossip aspettò una conferma ufficiale della relazione, che però non arrivò mai.
Per Gaga quella fu una notte indimenticabile, non solo per Bradley Cooper. “Quando ho vinto l’Oscar per Shallow un giornalista mi chiese cosa vedevo in quella statuetta e risposi ‘un sacco di sacrifici’.
In quel momento non stavo mentendo. A 19 anni sono stata violentata ripetutamente, nella mia carriera sono stata traumatizzata per anni e in diversi modi, per diversi motivi, ma sono sopravvissuta e sono andata avanti”.

Tgcom24

Tag:, , , , , , , , , , ,