Altro su “Striscia” e il caso Petiyx. Fnsi e Assostampa esprimono solidarietà alla giornalista aggredita

Vi appiamo appena segnialato una triste notizia riguardante il mondo di Striscia la notizia. Stefania Petyx è stata aggredita da degli occupanti abusivi (per maggiori info, si prega di vedere il seguente link https://www.ildecoder.com/10102018/striscia-la-notizia-stefania-petyx-aggredita-dagli-abusivi/). Attorno a lei, si sono stretti il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, e il segretario dell’Assostampa Siciliana, Roberto Ginex, che hanno espresso profonda vicinanza alla giornalista: “La solidarietà della Federazione nazionale della Stampa italiana e dell’Associazione Siciliana della Stampa ai colleghi di Striscia la notizia aggrediti a Palermo, dove si trovavano per realizzare un servizio. Come purtroppo abbiamo dovuto ribadire piu’ volte, nonì accettabile che esistano nel Paese zone dove le telecamere non possono entrare e dove il diritto di cronaca è messo a repentaglio. Questi episodi di violenza non possono restare impuniti. Bisogna fare chiarezza su quanto accaduto e intervenire con fermezza contro chi si è scagliato contro la libertà di informazione e il diritto dei cittadini ad essere informati. Siamo al fianco della giornalista Stefania Petyx, costretta a ricorrere alle cure mediche per via dell’aggressione subita, e della redazione del tg satirico”.

Tag:, , , , , ,