LA TV DEL WEEKEND, DA GIORGIA A JUDE LAW

Da Lino Banfi a Verissimo a Gina Lollobrigida a Domenica Live; dal ritorno di Giorgia a Domenica In a Jude Law e Paolo Sorrentino a Che tempo che fa. Ecco la tv del weekend che, forse, vi siete persi

jude-low-luciana-littizzetto«Ho i battiti a settemila come i criceti», dice Luciana Littizzetto pochi istanti dopo aver stretto fra le braccia Jude Law. «Paolo, certo che solo tu potevi chiamare uno che si chiama Giuda a fare il Papa. È un po’ come chiedere a Bettarini di essere testimonial della fedeltà coniugale», conclude la comica torinese a margine dell’intervista per il lancio di The Young Pope, dal 21 ottobre su Sky Atlantic HD.
Dal canto suo, l’attore inglese si è mostrato cordiale e disponibile, raccontando qualche chicca da dietro le quinte e prendendo in giro il collega Silvio Orlando, alla sua prima recitazione in lingua anglosassone. «Più avanti nella serie, recito una scena interamente in spagnolo ed è stato lì che ho capito quanto Silvio fosse bravo», chiosa Law, sorridente e bellissimo.
Per il resto la tv del weekend si divide, anche stavolta, con le ospitate nei salotti televisivi pomeridiani. Da Lino Banfi che, a Verissimo, ripercorre il dolore della tragica malattia della figlia Rosanna, a Matteo Renzi che, all’Arena, ritorna sull’annosa questione del referendum e sulle conseguenze del «no» per il Paese.
Ma anche Gina Lollobrigida ospite dalla D’Urso, la moglie di Clemente Russo, fresco di esplusione, dalla Toffanin, e il ritorno di Giorgia in tv grazie a Pippo Baudo.

Mario Manca, Vanity Fair

Tag:, , , , , , , , , , , , ,