Se Rete8 riscopre un vecchio spot di De Cecco

(Tiziano Rapanà) Ultimamente gira sui palinsesti tv il nuovo spot della pasta De Cecco, con testimonial Claudia Gerini. A me non piace, lo trovo noioso e poco convincente. La Gerini fa del suo meglio, ma non basta. La De Cecco dovrebbe prendere esempio dalla precedente campagna pubblicitaria interpretata da Michele La Ginestra. Non era nulla di eccezionale: i vari spot erano delle videoricette dei classici della nostra cucina. Erano dei momenti pubblicitari semplici (un uomo in cucina che racconta come preparare un piatto di pasta) di grande impatto, sostenuti dalla simpatica verve di La Ginestra. I pubblicitari dovrebbero ritornare a quella creatività tanto graziosa, che è stata riscoperta dall’ottima rete abruzzese Rete 8 che la propone nei suoi spazi pubblicitari. Questo spot con Claudia Gerini, lo ripeto, non mi piace: è – a mio avviso – lo spot più anonimo della gloriosa storia pubblicitaria di De Cecco.

tizianodecoder2@gmail.com

Tag:, , , , , , , , ,