Serena Grandi: “Il mio ex compagno mi perseguita”

Serena Grandi ha affidato a un lungo sfogo sui social network la rivelazione che un ex compagno continua a perseguitarla e che ha anche provato a entrare in casa. L’attrice nel lungo post su Instagram spiega di voler lanciare un appello perché la sue parole non cadano nel vuoto.

Nel post della Grandi si legge: “Oggi ho deciso di tralasciare la mia educazione e il mio estremo senso di privacy, perché sento la necessità di dover mostrarvi questo screenshot, uno dei tanti purtroppo”. L’attrice mostra le chiamate e i messaggi dell’ex compagno, spiegando di essersi rivolta anche alle forze dell’ordine: “Quando mi sono rivolta a loro mi è stato detto qualcosa che assomigliava a ‘ingaggi qualcuno per difenderla’ ma in tono rivolto ad affidarmi alla malavita per tutelarmi, e la cosa la trovo di una tristezza infinita”.

Per questo motivo ha affidato proprio al social network la sua denuncia: “Pensare che ogni sera mi vedo costretta a dover spegnere il telefono poiché è un continuo di chiamate mirate probabilmente a farmi impazzire e a violare la mia intimità e quello delle mie mura. Io ho i miei affetti lontani, mio figlio a Milano, e trovo una violenza il dovermi privare di un mezzo che è adibito alla comunicazione, non all’ossessionare qualcuno poiché qualcuno non si rassegna”.

L’attrice si dice stanca della situazione e sfinita: “So che purtroppo nel mondo ci sono cose molto peggiori, e che la legge interviene sempre quando è troppo tardi, ma cosa dobbiamo restare danneggiate o matte per avere un minimo di tutela si queste violenze di genere? Io perché ho sangue freddo, e sono una donna forte, ma ci sono donne che al mio posto veramente si demoliscono e questo perché? Io non ci sto più, e sono a chiedere a voi un consiglio, un suggerimento è vi chiedo supporto nel lottare verso chi un no e un fine non lo vuole capire. Chiedo aiuto a voi, non voglio più vivere nella paura che le mie parole non vengano ascoltate, e che le mie mura vengano violate. Io sono nata libera e la mia libertà non la potrà arginare nessuno, se non quel qualcuno che dall’alto ci osserva”.

Blitzquotidiano.it

Tag:, , , ,