Quello che non uccide, al cinema il quarto capitolo della saga “Millennium”

Lisbeth Salander, il personaggio di “Millennium” creata da Stieg Larsson, tornerà sul grande schermo in Quello che non uccide, adattamento del quarto capitolo scritto da David Lagercrantz, in sala dal 31 ottobre distribuito da Warner Bros. Il film vede Claire Foy, vincitrice del Golden Globe (The Crown ), ereditare il ruolo della celebre hacker. Lisbeth Salander sta per tornare sul grande schermo. Sony ha diffuso a livello internazionale su tutte le piattaforme anche social il primo trailer di Millennium – Quello che non uccide, il film diretto da Fede Alvarez che porta in sala “The Girl in the Spider’s Web”, il romanzo di David Lagercrantz, che prosegue la saga di Millennium dopo la scomparsa di Stieg Larsson. Il film vede Claire Foy, vincitrice del Golden Globe (The Crown), ereditare il ruolo della celebre hacker Lisbeth Salander nata dalla mente di Larsson. La pellicola arriverà nelle sale americane il 9 novembre 2018 (in Italia il 31 ottobre). Il film – l’adattamento del romanzo di David Lagercrantz, che fa da sequel ai romanzi di Larsson che compongono la trilogia Millennium – era da tempo in fase di pre-produzione.Quello che non uccide è stato pubblicato in seguito alla morte improvvisa di Larsson e consta di 200 pagine dattiloscritte che avrebbero poi completato quella che, nelle intenzioni, doveva essere una storia in dieci capitoli. La sceneggiatura del film è stata scritta da Steven Knight, Jay Basu e dal regista Fede Alvarez (La casa, Man in the Dark) che sarà impegnato anche dietro la macchina da presa.Al fianco dell’attrice britannica Claire Foy recitano anche Sverrir Gudnason nei panni di Mikael Blomkvist, Lakeith Stanfield in quelli di Ed Needham e Stephen Merchant in quelli di Frans Balder. Nel cast ci sono anche Sylvia Hoeks (Blade Runner 2049), Claes Bang, Christopher Convery, Synn’ve Macody Lund e Vicky Krieps.

tg24.sky.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,