Morta Cetty Sommella, l’attrice e autrice moglie di Nando Paone

Lutto nel mondo del cinema e del teatro campano. È morta l’attrice, autrice e impresaria teatrale Cetty Sommella, moglie dell’attore Nando Paone insieme al quale aveva dato vita alla realtà teatrale di Sala Molière, noto ritrovo degli appassionati di teatro a Napoli e Pozzuoli. A darne notizia è l’attore Niko Mucci, che ha più volte collaborato con i due artisti negli ultimi anni.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cetty-sommella-e1615382959740.jpg

Lutto per il mondo della cultura, è morta Cetty Sommella, attrice e autrice di teatro, nonché impresaria insieme al marito, l’attore Nando Paone. A darne notizia è l’attore Niko Mucci, che ha più volte collaborato con i due artisti negli ultimi anni, portando in scena i suoi lavori e partecipando ad iniziative presentate al teatro Sala Molière di Pozzuoli, gestito proprio dalla coppia.

“Oggi è venuta a mancare una collega, una amica che molte volte ci ha aperto le porte del suo teatro: Cetty Sommella. Attrice, autrice, regista che con Nando ha reso il teatro sala Molière di Pozzuoli il un luogo accogliente, un centro di produzione culturale, un aggregatore di talenti, un punto di riferimento per chi con coraggio sceglie la strada dell’impresa di produzione teatrale. Tutti noi abbiamo avuto il piacere di incontrarti, ci stringiamo al caro Nando, che ha avuto il privilegio di averti accanto ed ora il dolore della perdita. Addio, non ti dimenticheremo”.

Un posto in cui non si danno informazioni sulle cause della morte, di cui Mucci ha evidentemente preferito non parlare.

La carriera
Nel corso della sua carriera Cetty Sommella si è dedicata prevalentemente al teatro, prendendo parte ad un unico film, Premiata Pasticceria Bellavista, diretto e interpretato da Vincenzo Salemme. Nel tempo invece si è dedicata prevalentemente alla scrittura e alla recitazione in teatro, oltre che a portare avanti lo spazio teatrale che ha dato modo a tanti attori, giovani e non, di esprimersi. In un’intervista a Repubblica di qualche tempo fa Paone l’aveva descritta come il suo punto d’equilibrio, di vita e artistico: “È un mestiere fragile, l’attore. Ho imparato a gestirmi. Inutile sentirsi nell’Olimpo e, l’indomani, sprofondare nel silenzio e nelle paure. Grazie anche a mia moglie Cetty ho trovato un equilibrio”.

Vincenzo Salemme aveva sposato Cetty Sommella e Nando Paone
Vincenzo Salemme ha avuto un ruolo importante per Cetty Sommella e Nando Paone oltre l’aspetto lavorativo. Legati da una forte amicizia, i due chiesero infatti all’attore di celebrare il loro matrimonio. Era il 2015 quando Salemme fu autorizzato con decreto ad hoc dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris a celebrare, nella veste di Ufficiale di stato civile, il matrimonio dei due attori 13 giugno al Castel Nuovo, a Napoli.

Andrea Parrella, Cinema.fanpage.it

Tag:, , , , , , , , , , , , ,