Coronavirus, la raccolta fondi di Ferragni e Fedez arriva a 3 milioni in meno di 24 ore

Donano vip, artisti, calciatori. “Tutti insieme vinceremo” è la sfida

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ferragnez.jpg

“Grazie a tutti, insieme siamo invincibili”. Così Chiara Ferragni ringrazia i tanti follower che hanno aderito alla sua campagna di raccolta fondi per la terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano per combattere l’emergenza coronavirus. In meno di 24 ore è stata raggiunta la cifra di 3 milioni di euro. Le donazioni e gli appelli arrivano da tanti vip, artisti e calciatori: Alessia Marcuzzi, Francesco Facchinetti, Paulo Dybala, Emma, Arisa, Alessandra Amoroso e tanti altri…

Gli artisti e i vip postano sui loro profili social gli appelli a restare in casa e a donare. In tantissimi accolgono l’invito. Fedez in una storia ringrazia in particolare un calciatore italiano che ha voluto rimanere anonimo, ma che ha fatto una donazione importante.

La influencer e il marito hanno spiegato che servirebbe che gli ospedali si organizzassero per raccogliere fondi. I due si sono rivolti al nosocomio meneghino che è stato subito disponibile e organizzato per la raccolta, che è destinata al servizio sanitario nazionale, ma che anche altri potrebbero avviare.

“In questa fase davvero delicata, dal punto di vista sociale e sanitario, possiamo anche noi fare qualcosa. Medici e scienziati stanno facendo un lavoro importantissimo e vorremmo supportarli concretamente” insistono Fedez e Chiara Ferragni. La raccolta è aperta all’indirizzo: https://www.gofundme.com/f/coronavirus-terapia-intensiva

tgcom.24mediaset.it

Tag:, , , , , , , , ,