RADIO CAPITAL, PIÙ MUSICA PER I SUOI PRIMI 20 ANNI

zucconi_buffoniFesta per i primi vent’anni di Radio Capital con una serata Chic nel centro di Roma. Grazie alla presenza di Nile Rodgers, leader e chitarrista degli Chic, piazza del Popolo ha vissuto ore di festa in compagnia dell’Ensemble Symphony Orchestra e della squadra dei dj dell’emittente del gruppo L’Espresso.
Una radio presente al gran completo nella capitale, con il direttore delle news Vittorio Zucconi pronto a scherzare con Rodgers (anche durante la conferenza stampa) insieme al suo braccio destro Edoardo Buffoni, un protagonista della musica mondiale, carico di successi planetari come Like a virgin di Madonna, Let’s dance di David Bowie, Upside Down e I’m coming out di Diana Ross, Original Sin degli Inxs, Notorius dei Duran Duran, fino alle recenti Get Lucky e Lose yourself to dance dei Daft Punk. Con il direttore artistico di Radio Capital, Danny Stucchi, che punta sui giovani: e la serata, non a caso, è stata scelta come trampolino di lancio live per la giovane cantante Meezy, vincitrice del contest Capitalent con la cover del brano I saved the world today degli Eurythmics.
Per Stucchi, «il talento di Meezy, una ragazza che ha vent’anni proprio come la radio, rappresenta perfettamente l’essenza di quello che vogliamo comunicare. Non si tratta affatto di un’operazione nostalgia. Vogliamo veicolare un messaggio di forza, sottolineando la potenza di una radio che ha un suo Dna ben preciso e molto apprezzato dal nostro target che è composto da un pubblico giovane-adulto». E «con la prossima stagione, al via dal 12 settembre, aumenteremo la quota oraria dedicata alla musica senza sacrificare l’informazione. Sarà un lavoro di ottimizzazione e sintesi». L’evento One night in Capital è stato promosso attraverso una campagna firmata dall’agenzia Y&R.

 di Gianfranco Ferroni, ItaliaOggi

Torna in alto