FEDEZ “Ero molto antipatico” il retroscena della lite con Emma Marrone

Alla vigilia di un nuovo tormentone con gli amici di turno, Fedez ha raccontato di aver litigato anche con la cantante Emma Marrone. Al di là di quello che il rapper ama trasmettere ai milioni di seguaci sui social, o per lo meno al di là di quello che lui racconta, il suo carattere dev’essere piuttosto complicato da gestire per chi gli sta accanto, come ha lui stesso rivelato.

L’egocentrismo del marito di Chiara Ferragni non è una novità, anzi, è ben noto che il rapper abbia un problema di autostima che lo porta a cercare in tutti i modi di essere la primadonna della situazione, anche a scapito di chi gli sta attorno. Ma la lite con Emma è stata derubricata da Fedez come un episodio di gioventù, quando ammette di essere stato insopportabile.

A raccontare l’episodio sono stati gli stessi protagonisti durante il podcast Muschio Selvaggio, in cui la cantante di “Non è l’inferno” è stata ospite. Tra i due si è percepito un certo feeling e una certa simpatia ma in passato i due hanno ammesso che non è sempre stato così. “Io e te ci conosciamo da tanti anni. Era il 2012, eravamo a Torino agli MTV Awards. Presentava Mengoni. C’erano un sacco di rapper e io e te abbiamo litigato. Ti ricordi?”, ha dichiarato Fedez durante la chiacchierata con la collega, che sembrava inizialmente propensa a non rivelare le ragioni della discussione. “Sì, me lo ricordo benissimo e ricordo anche il motivo per cui abbiamo litigato. Non lo tiro fuori perché sono una signora”, ha replicato lei.

Ma Fedez, che ben conosce i meccanismi della comunicazione e sa come far parlare di sé, ha voluto rivelare le ragioni della lite. “Siamo andati all’Università di Torino alle 8 del mattino e dovevamo parlare di Twitter, dei social in generale. Io ero giovane, ero tutto politico, dicevo che bisognava cambiare il mondo e che con Twitter si poteva. Emma invece raccontava di come usava lei Twitter. Mi ricordo che raccontavi di come facevi le polpette. E io dissi: ‘Se dovevamo parlare delle polpette me ne stavo a casa’. Ero molto antipatico”, ha ammesso.

Non che le cose siano poi cambiate nel tempo, come testimoniano le numerose altre liti, alcune delle quali appianate, che Fedez ha avuto con altri suoi colleghi nel corso degli anni, anche successivamente a quell’episodio. “Poi ci siamo incontrati al tuo concerto al Foro Italico, mi ricordo che ho rovesciato per sbaglio la mia birra sul tuo cane”, ha ricordato ancora il rapper, sollevando i commenti di chi capisce, in parte, perché è spesso al centro di discussioni.

Torna in alto