Giulia De Lellis torna con l’ex e difende il suo libro sulle corna: “Ciò che è stato resta”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è giulia-de-lellis-2.jpg

L’influencer, tornata insieme ad Andrea Damante, risponde a Selvaggia Lucarelli che su Instagram ha condiviso un articolo dal titolo “Giulia De Lellis: il suo libro era fuffa e lei è ricascata in una storia tossica”

Giulia De Lellis e Andrea Damante sono tornati insieme dopo un lungo periodo durante il quale la definitività dell’addio pareva sancito dalla pubblicazione del libro ‘Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!’.
Una sorta di diario sui retroscena della loro relazione quello pubblicato dall’influencer che oggi, alla luce del ritorno di fiamma proprio con l’ex artefice di tanta sofferenza, resta comunque uno scritto da difendere e non rinnegare, come spiegato a margine del post pubblicato da Selvaggia Lucarelli su Instagram.
Giulia De Lellis ha rivendicato le argomentazioni del suo libro che descrive i tristi retroscena della storia d’amore passata con Andrea Damante rispondendo a Selvaggia Lucarelli che ha condiviso sulla sua pagina Instagram il titolo di un articolo (non suo) del sito TPI. “Giulia De Lellis: il suo libro era fuffa e lei è ricascata in una storia tossica”, il titolo del pezzo in questione, commentato da De Lellis a margine del post.

“Sì forse è la storia più vecchia del mondo, o forse è la storia di chi ha trovato un po’ più di coraggio”, ha spiegato Giulia: “Non mi giustifico mai, ma a te voglio dire una cosa perché ti stimo e ti faccio molto intelligente: ciò che ho scelto di condividere con tutti non definirlo ‘fuffa’. Non essere così cinica. ‘Fuffa’ è chi parla senza sapere. Cioè, se si vuole dire cose tanto per parlare di questo, ne sto leggendo molte ed è ok. Ma quel libro, è una verità passata, cose che sono riuscita a mettere via aiutando non solo me stessa, ma tantissime altre persone”.

“Ma ciò che è stato resta, da parte, in un libro come in questo caso, o nella mente.. Senza sminuire ne ieri e oggi”, ha proseguito, per poi concludere con una ‘rassicurazione’: “Ma tranquilli che al massimo mi faccio male io mica voi”.

today.it

Tag:, , ,