Michelle Hunziker e la sfida social per la fondazione Humanitas

Una sfida social e glamour quella messa in atto da Michelle Hunziker. La celebre showgirl grazie all’hashtag #Svuotoilmioarmadio ha coinvolto i suoi followers in una raccolta fondi per la fondazione Humanitas che ha permesso l’acquisto di una culla termica per il Punto nascita di Humanitas San Pio X.

Non è stata una semplice svendita di primavera, la Hunziker ha messo in vendita su Ebay e Charity Star, molti dei suoi costosissimi vestiti, fra cui un abito di Alberta Ferratti indossato per il Festival di Sanremo – venduto per 3mila euro – e un vestito di Scervino che ha indossato per il gala organizzato dalla fondazione di Andrea Bocelli. 23 mila euro i soldi raccolti, tutti devoluti per la fondazione Humanitas. “La raccolta nasce da una mi esigenza reale di liberarmi di cose del passato a cui sono particolarmente legata – afferma Michelle Hunziker -, ma invece di buttarle ho pensato di far qualcosa di buono. Ho lanciato la sfida sui social, ho messo tutte le mie cose all’asta, e oggi sono felice. Per la prima volta una sfida nata sui social è diventata realtà, permettendo così anche ai miei followers di sostenere l’ospedale per una causa molto importante”, conclude.

Per l’occasione e visto il successo della raccolta fondi, la showgirl ha donato una targhetta al dottor Alessandro Buffoni, responsabile di ginecologia e ostetricia, e alla dottoressa Paola Marangione, responsabile di neonatologia.

Carlo Lanna, Ilgiornale.it

Tag:, , , ,