Stephen King critica Hachette per lo stop al memoir di Allen

Il re dell’horror, “non mi importa di lui ma del bavaglio”

Stephen King critica Hachette per la decisione di cancellare la pubblicazione del memoir di Woody Allen A Propos of Nothing” dopo che le proteste del figlio del regista, Ronan Farrow, e della figlia adottiva Dylan hanno provocato una levata di scudi dello staff della sede newyorchese della casa editrice.
“La decisione di Hachette mi preoccupa. Non mi importa niente del signor Allen, ma di chi alla prossima volta verrà messo il bavaglio”, ha detto il re dell’horror su Twitter. L’autobiografia del regista sarebbe dovuta uscire il 7 aprile negli Usa. In Italia sarà pubblicata due giorni dopo dalla Nave di Teseo.

Ansa.it

Tag:, , , , ,

Posting....
Exit mobile version