«X Factor 12», Alessandro Gassman al figlio: «Leo, sono fiero di te. Ti voglio bene»

A poche ore dall’eliminazione di suo figlio dal talent show di Sky Uno, l’attore romano dedica un tenero pensiero al ragazzo su Twitter: «Sono fiero di te, ti voglio bene»

Per sette settimane ha preferito non pronunciarsi, seguendo il percorso del figlio all’interno di X Factor in maniera discreta, probabilmente per non influenzare il giudizio del pubblico. Ma, ora che Leo Gassman è definitivamente fuori dal gioco, papà Alessandro può finalmente lasciarsi andare ed esprimere tutto il suo orgoglio. Lo fa attraverso un messaggio su Twitter e una foto che lo vede insieme a Leo ancora piccolino, sdraiato vicino al suo vecchio a prendere il sole.

«Bravo figlio mio, sono fiero di te. Ti voglio bene», scrive Gassman senior conquistando immediatamente quattrocento retweet e oltre quattromila cuoricini. La gioia nel riaverlo a casa e di riconoscere il suo valore sul palco è un motivo di grande fierezza anche se, come aveva già dichiarato tempo fa, «la sua missione, lui lo sa, è finire l’università». Al momento delle Audizioni, infatti, Alessandro si era detto sorpreso della decisione del figlio di partecipare al talent show. «Non mi aveva detto niente. Si è presentato da me con la faccia di chi doveva dirmi qualcosa. Gli ho chiesto se aveva messo incinta qualcuna, se aveva menato qualcuno, se aveva una brutta malattia. A quel punto mi ha detto che aveva passato i provini dei giudici».

Il loro rapporto è sempre stato solidissimo, complice, e chissà che per papà e figlio non si aprano presto le porte di uno spettacolo insieme. Alessandro al recitato e Leo al cantato: una combo incredibile che, siamo certi, stregherebbe le tantissime fan del ragazzo che, al momento della sua eliminazione a un passo dalla finalissima, hanno invaso i social con messaggi di amarezza sincera.

Mario Manca, Vanity Fair

Tag:, , , , ,