Bocci regista, racconto vera periferia

Esordio con Erre11 con Di Rienzo, Sartoretti e Liskova

È inizio riprese per Erre11 (titolo provvisorio) la prima pellicola firmata nella regia e nella sceneggiatura da Marco Bocci tratta poi dall’esordio letterario dell’attore, pubblicato nel 2016 dalla De Agostini nella collana Book Me. Il film, che sarà girato interamente nella capitale, è una co-produzione internazionale Italia-Spagna prodotta da Gianluca Curti per Minerva Pictures Group con Rai Cinema e Potenza Producciones e racconta una storia di periferia, di persone ai margini con voglia di riscatto.”Voglio raccontare una periferia vera – dice Bocci sul set romano di Tor Bellamonaca – dentro la quale si incrociano tanti personaggi, ognuno col suo percorso, ognuno diverso dall’altro, ma indispensabile per il prossimo. Una gabbia – continua l’attore-regista – dentro la quale vivono e convivono tante umanità, sfiorandosi senza accorgersene, inquinandosi e contaminandosi in quest’era di condivisione estrema”.

Ansa

Tag:, , , , , , ,