Non è una telerissa ma… polemica a distanza tra Bobo Vieri e Gary Lineker

Un’immagine di Vieri ospite di Bein Sports

Karim Benzema sta vivendo il momento più difficile della carriera. L’attaccante in questo inizio di stagione sta giocando malissimo ed è finito nel mirino della critica e dei tifosi del Real Madrid. Il suo bilancio numerico è pessimo considerando gli standard degli anni passati: solo 2 reti in 12 partite, la media di una ogni 431 minuti. Tra i detrattori del numero 9 dei blancos c’è sicuramente Gary Lineker che più di una volta ha speso giudizi tranchant sul francese. Parole che non sono passate inosservate visto che a difesa di Benzema si è schierato in maniera plateale Bobo Vieri negli studi televisivi di Bein Sports. «Io non so come Lineker possa lavorare in televisione, solo in Inghilterra può succedere. E’ uno che ha fatto tutti i suoi gol nell’area piccola… Quando un attaccante non segna per due gare lo uccidi? Lui è stato un attaccante, dovrebbe saperlo meglio degli altri…».

LA REPLICA – A stretto giro di posta è arrivata la replica su Twitter dell’ex bomber dell’Inghilterra: «Lui è in televisione per fare domande sul calcio, il che implica fare domande anche sui calciatori». Lo stesso Benzema nei giorni scorsi aveva risposto in maniera piccata agli strali di Lineker: «Francamente mi dispiace per quegli ex calciatori, diventati giornalisti, che riescono solo a esprimere il loro odio». Il triangolo delle polemiche sembra destinato a non finire qua, si tratta solo di aspettare gli inevitabili sviluppi: sempre che Karim non zittisca tutti riannodando il filo con il gol.

Tuttosport.com

Tag:, , , , , , , , , ,