LA GRUBER PUNZECCHIA LA BOSCHI: “MA I SORRISI TRA LEI E AGNESE RENZI?”

La giornalista a Otto e mezzo: “Ma i sorrisi tra lei e Agnese Renzi erano sinceri?”. E la Boschi: “Siamo venute bene in foto”

lilli-gruber-e-maria-elena-boschiOvviamente si parla di Matteo Renzi e di Giglio magico. Basta, però, che la giornalista chieda al ministro per le Riforme delle migliaia di foto scattate con la moglie del premier, perché le due finiscano per scambiarsi un serrato botta e risposta.
“Il Giglio magico si sta rinnovando? E pensa che sia una buona idea? E Renzi che si fa vedere più spesso con la moglie?”. La Gruber tempesta l’ospite di domande, una dopo l’altra, senza nemmeno lasciarle il tempo di rispondere. La Boschi arranca, sorride e tenta una risposta: “Io pensavo che ci facesse l’accusa opposta… cioè che siamo sempre i soliti, perché sia Agnese sia Matteo Richetti sono con noi sempre, fortunatamente dal primo anno, dalla Leopolda e non solo alla Lepolda, per fortuna… solo che mi fa un po’ ridere questa cosa – continua la Boschi – che prima ci sono giornali che dicono che il Giglio magico è chiuso e che ci sono sempre i soliti. Poi, quando diciamo che allarghiamo e facciamo entrare nuove persone, perché ogni persona in più per noi è una risorsa e una ricchezza, veniamo criticati perché il Giglio magico si allarga… Poi – incalza ancora – litighiamo dentro al Giglio magico, poi non litighiamo dentro al Giglio magico…”. Quindi la Boschi sentenzia: “La cosa bella è che siamo sempre gli stessi, con i nostri limiti, ma ce la mettiamo sempre tutta, tutti insieme, con il sorriso, l’entusiasmo e l’energia delle 26mila persone della Leopolda e non solo dei milioni di cittadini italiani, per rendere il nostro Paese più bello e che funzioni meglio”.

Sergio Rame, il Giornale

Tag:, , , , , ,