Tina Cipollari: “Mai amica di Gemma, dice che sono cicciona”

Lo scontro tra Tina Cipollari e Gemma Galgani si arricchisce di un nuovo capitolo grazie ad un’intervista dell’opinionista di Uomini e Donne al settimanale Nuovo.

Dalle pagine della rivista diretta da Riccardo Signoretti, Tina Cipollari spiega con precisione il rapporto che ha con la dama torinese del programma di Maria De Filippi. La fumantina opinionista si mostra categorica: “Pace con Gemma? Non mi interessa, tanto non diventerà mai un’amica”.

Le dichiarazioni di Tina non si limitano a quello che già possiamo dedurre dal loro comportamento durante la trasmissione, ma rivelano un retroscena inedito su quello che succede dietro le quinte: “Da casa tante cose non si vedono, ma lei a telecamere spente me ne dice di tutti i colori. Si merita ciò che ha”.

Tina Cipollari non si tira indietro ed entra nel dettaglio dello scontro con Gemma Galgani: “Dice che sono una cicciona, che sono grassa e che lei ha un fisico invidiabile. Questa è la verità”. L’opinionista aggiunge pungente: “Non penso che la magrezza sia sinonimo di bellezza. Preferisco donne con qualche chilo in più, ma sensuali e carismatiche, piuttosto che Gemma, che non ha nulla di speciale”.

“Conta la bellezza dell’anima e lei è talmente torbida che non è bella né dentro né fuori”, sentenzia la Cipollari. L’origine del conflitto tra le due protagoniste del pomeriggio di Canale 5 è da rintracciarsi nelle loro differenze caratteriali: “Non ci sopportiamo perché siamo due donne completamente diverse”. “Non condivido il suo modo di fare con gli uomini: è giusto che una donna a quell’età si rimetta in gioco, ma con eleganza, non correndo loro dietro piangendo”, conclude sferzante Tina.

Gianna Nencini, Ilgiornale.it

Tag:, , , ,