Barra delle Notizie

Nicolas Cage è di nuovo papà, nata la prima figlia con la sua quinta moglie Riko Shibata

La bimba si chiama August Francesca Coppola Cage ed è nata il 7 settembre

Nicolas Cage (pseudonimo di Nicolas Kim Coppola), 58 anni, è diventato di nuovo papà.L’attore e la sua quinta moglie Riko Shibata, 27 anni, hanno dato il benvenuto alla loro prima bambina insieme August Francesca Coppola Cage, nata il 7 settembre a Los Angeles. Lo ha riferito il portavoce di Cage a People. “Nicolas e Riko sono felici di annunciare la nascita della loro figlia. Madre e figlia stanno bene”.


Per la star hollywoodiana si tratta in realtà del terzo figlio. Cage è infatti già padre di Weston Coppola Cage, nato nel 1990 dalla relazione con l’attrice Christina Fulton, e Kal-El, nato nel 2005 dal matrimonio con la sua terza moglie Alice Kim. Cage è anche nonno: dal figlio più grande Weston ha avuto infatti due nipoti, nati rispettivamente nel 2014 e nel 2016.

A marzo l’attore aveva annunciato la gravidanza di Riko spiegando che la bambina si sarebbe chiamata Lennon Augie, come tributo sia ai Beatles sia alla famiglia di Nicolas, il padre della star americana si chiama August. “Il suo nome, per via di ‘Across the Universe’ (una delle canzoni preferite di Cage, ndr), sarà Lennon Augie, Augie per mio padre”, aveva detto: “Ma la chiameremo Lenny in breve”. Al momento della nascita invece la scelta è ricaduta su August Francesca. 

Nicolas e Riko,

 che si sono conosciuti tramite amici comuni in Giappone, si sono sposati in una cerimonia intima a Las Vegas il 16 febbraio 2021, data scelta in onore del compleanno del defunto padre di Nicolas, nato appunto il 16 febbraio 1934. Si erano fidanzati tramite FaceTime nel 2020.

L’attore ha rivelato che la proposta di matrimonio ha avuto luogo durante il picco della pandemia nel programma radiofonico di suo fratello Marc Coppola. “Dopo che ci siamo conosciuti Riko e io non ci siamo potuti vedere per sei mesi a causa della pandemia”, ha spiegato lo stesso Cage, aggiungendo: “Stavamo però davvero bene insieme e alla fine io le ho detto che volevo sposarla e ci siamo fidanzati su FaceTime”.

In quanto al suo essere padre l’attore ha sottolineato di aver sempre scelto di mettere la famiglia al primo posto rispetto alla carriera: “Ho rifiutato Il Signore degli Anelli e Matrix perché non volevo andare in Nuova Zelanda per tre anni o in Australia e perché avevo bisogno di stare a casa con mio figlio Weston. Questo è un fatto”.

Nicolas Cage e Joel Kinnaman saranno fianco a fianco come protagonisti del film “Sympathy for the Devil”,  thriller psicologico diretto da Yuval Adler. La produzione della pellicola ha già avuto inizio a Las Vegas, e Capstone Global si occuperà della distribuzione internazionale, introducendola ai potenziali acquirenti durante il Toronto International Film Festival. Cage ha ottenuto due candidature agli Oscar come migliore attore protagonista: per i film Via da Las Vegas, che gli valse la statuetta, e per Il ladro di orchidee.

Tag: , ,