Jennifer Aniston apre a una reunion di Friends: «Tutto può succedere»

L’attrice, intervistata da Ellen DeGeneres, parla di un possibile nuovo capitolo della leggendaria sitcom: «Io direi di sì, anche il resto del cast credo proprio che parteciperebbe al progetto». Anche se in passato…

Buone notizie per gli appassionati di Friends. La leggendaria sitcom degli anni Novanta, infatti, potrebbe tornare sugli schermi a 25 anni dalla prima messa in onda. Ad aprire uno spiraglio all’ipotetica reunion è addirittura Jennifer Aniston, diventata una celebrità proprio grazie al personaggio di Rachel Green interpretato nella serie: «Perché no? Io ci starei. E anche il resto del cast credo che parteciperebbe al progetto», ha dichiarato in un’intervista con Ellen DeGeneres. «In questi casi, tutto può succedere».

D’altronde le reunion sembrano andare forte ultimamente: c’è grande attesa, infatti, per il reboot di Beverly Hills 90210 che tornerà sugli schermi ad agosto con gran parte del cast originale. Negli Stati Uniti si era parlato pure di un nuovo capitolo di Dawson’s Creek, il famoso teen drama tramesso a cavallo del Duemila, ma Joshua Jackson, aka Pacey Witter, ha subito smorzato l’entusiasmo: «All’epoca è stato divertente, ma ora non avrebbe senso», ha dichiarato a Entertaiment Weekly. «Credo che sia impossibile».

Speranza, comunque, ce n’è per tutti, visto che fino a qualche anno fa proprio Jennifer Aniston diceva più o meno le stesse cose di Jackson: «Non so cosa verrebbe fuori, penso che sia un po’ troppo un’operazione nostalgia», aveva dichiarato a ITV nel 2016. Sulla stessa linea le parole rilasciate pochi mesi più tardi a Variety da Matthew Perry, aka Chandler Bing: «La notte ho un incubo ricorrente. Fare un nuovo capitolo di Friends ma non trovare l’interesse del pubblico: interesserebbe davvero a qualcuno la nostra reunion?».

Nicola Bambini, Vanity Fair

 

Tag:, , , , , , , , , , , , ,