Gabriele Salvatores racconta il nuovo film “Tutto il mio folle amore”

 ‘Tutto il mio folle amore’ è il nuovo titolo del film di Gabriele Salvatores, liberamente tratto dal romanzo Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas (Marcos y Marcos).
“Uno dei protagonisti del film, il padre naturale del ragazzo – spiega il regista – è un cantante. Canta le canzoni di Domenico Modugno nei matrimoni e nelle feste in giro per la Dalmazia. Il testo di una di queste canzoni, ‘Cosa sono le nuvole’, è stato scritto da Pier Paolo Pasolini. Una frase di quel testo mi ha colpito particolarmente: ‘E tutto il mio folle amore lo soffia il vento, così’. Ho sempre pensato al nostro ragazzo protagonista come a un ‘fool’ di Shakespeare, uno di quei folli buffoni che riescono a tirarsi dietro re e regine costringendoli a fare i conti con se stessi. E, nel nostro caso, a far ricorso a tutto l’amore che hanno ancora a disposizione.
‘Folle’ e ‘Amore’. Ecco il titolo del film. ‘Tutto il mio folle amore'”.

ANSA

Tag:, , , ,