Sylvester Stallone rivela: “Non tornerò Rocky Balboa in Creed III”

Continua la saga di Rocky“Creed III” è stato confermato per novembre 2022. Il terzo capitolo di questo spin-off ormai divenuto saga non vedrà però Sylvester Stallone tornare ad interpretare l’iconico pugile, alter ego della star. A confermarlo è stato lo stesso Sly, rispondendo a un utente su Instagram che gli chiedeva se ci fossero possibilità di vederlo nel prossimo film: “Si farà, ma io non ne farò parte”. Un brutto colpo per gli appassionati… Nei due film precedenti abbiamo visto un invecchiato Rocky Balboa nei panni di mentore di Adonis Johnson, figlio di Apollo Creed interpretato da Michael B. Jordan. Stallone è stato chiarissimo, confermando quindi la sua assenza dalla produzione del terzo capitolo. Ma questo non significa che l’attore abbia smesso di lavorare sul personaggio che probabilmente gli sta più a cuore. Infatti è in via di sviluppo una serie tv che farà da prequel alla carriera da pugile di Rocky. In un post sul suo profilo Instagram, Sly ha scritto qualche giorno fa: “Ho iniziato questa mattina a scrivere il trattamento per un prequel di Rocky da mandare in streaming. Idealmente si tratta di 10 episodi per qualche stagione che entri veramente nel cuore del personaggio nei suoi anni di gioventù. Questa è una piccola porzione di come funziona il mio processo creativo. Spero succeda. Poi ho avuto bisogno di liberare la mente così sono andato a pescare: che estremi!”.

Tgcom24

Tag:, , ,